Video/ Liverpool Lipsia (2-0): gol e highlights, Reds ai quarti senza problemi

- Fabio Belli

Video Liverpool Lipsia (risultato 2-0) gol e highlights. Nessun problema per Klopp, per i Reds la premiata ditta del gol è sempre composta da Salah e Mané.

Liverpool
I giocatori del Liverpool (Foto LaPresse)

VIDEO LIVERPOOL LIPSIA (2-0): REDS AI QUARTI DI CHAMPIONS LEAGUE

Nessun problema nel ritorno degli ottavi di Champions League per il Liverpool di Jurgen Klopp, che replica il risultato dell’andata ed elimina il Lipsia. Al Lipsia servono 3 gol per passare il turno ma è il Liverpool a cercare per primo spazi offensivi e al 6′ i Reds si rendono pericolosi con Mané, ma all’11’ è Dani Olmo a impegnare duramente Alisson, che salva la sua porta con una tempestiva uscita. Al quarto d’ora Gulacsi imita il collega uscendo a valanga su Alexander-Arnold, mentre al 20′ sempre il portiere ungherese del Lipsia è molto reattivo nell’alzare sopra la traversa un colpo di testa di Diogo Jota. Poi al 24′ clamorosa occasione per il Liverpool, Gulacsi è miracoloso su Salah da posizione ravvicinata, poi Mané non riesce a ribadire a rete. Nel finale di primo tempo Diogo Jota prima calcia addosso a Gulacsi al 40′, poi scarica sull’esterno della rete durante il recupero.

VIDEO LIVERPOOL LIPSIA: IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa è il Liverpool che trova l’uno-due che chiude il discorso qualificazione, dopo che al 21′ un colpo di testa di Sorloth si era infranto sulla traversa: al 25′ sblocca il risultato Salah al termine di una splendida azione manovrata dei Reds, con grande suggerimento di Diogo Jota per l’egiziano che rientra sul destro e batte Gulacsi. Al 29′ colpisce Mané e sul 2-0 la sfida sembra definitivamente chiusa. Origi prima e Salah poi hanno sfiorato il tris, con i tedeschi che non trovano la forza per riaprire un match che tra andata e ritorno li vede sotto di 4 gol. Dopo la semifinale dell’anno scorso il Lipsia non ripete l’exploit, dopo il trionfo del 2019 e un anno di “pausa”, i Reds tornano tra le prime 8 d’Europa.

VIDEO LIVERPOOL LIPSIA: LE DICHIARAZIONI

Jurgen Klopp esprime tutta la sua soddisfazione per il ritorno del Liverpool ai quarti di finale di Champions League. “Ci siamo fatti trovare pronti e abbiamo risposto alla grande mettendo da parte il periodo poco felice che stiamo attraversando in campionato. I ragazzi sono stati bravi a chiudere ogni spazio agli avversari, è stata una prestazione difensiva eccezionale, giocata anche in maniera sporca quando è servito. Abbiamo avuto molte occasioni nel primo tempo ma non c’è stata la giusta freddezza, la cosa migliore è stata impedire agli avversari di fare il loro gioco, sappiamo tutti quanto pericolosi possano essere i tedeschi in campo aperto. La posizione di Fabinho è a centrocampo, vorrei sempre schierarlo nel suo ruolo naturale ma per necessità ho dovuto adattarlo in difesa. Tornando in mediana tutta la squadre ne ha beneficiato: i difensori centrali hanno fatto una partita incredibile e i centrocampisti hanno dimostrato un’ottima intesa e unione. Bene anche i tre attaccanti e chi è subentrato in corso d’opera“.

Julian Nagelsmann ammette che il Lipsia non ha fatto abbastanza:  “Il Liverpool ha meritato, è passata la squadra più forte. Non abbiamo fatto abbastanza per segnare i gol di cui avevamo bisogno. Nelle fase iniziali della gara abbiamo faticato tanto ad adattarci al loro tipo di gioco e non siamo riusciti ad attuare le giuste controffensive. Dobbiamo accettare il risultato del campo e ammettere che non abbiamo fatto il necessario per mettere in discussione il passaggio del turno. Siamo dispiaciuti, lasciamo che questo sentimento ci accompagni per le prossime ore ma dobbiamo fare in modo che ci carichi a dovere per il finale di stagione in campionato e in Coppa di Germania“.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LIVERPOOL LIPSIA (da uefa.com)



© RIPRODUZIONE RISERVATA