VIDEO/ Milan-Brescia (1-0) highlights gol. Giampaolo: ho scelto Silva perchè…

- Davide Giancristofaro Alberti

Video Milan-Brescia (1-0): gol e highlights: la rete di Calhanoglu al dodicesimo decide l’incontro di San Siro

Calhanoglu_Donnarumma_Milan_Lazio_lapresse_2018
Video Milan Manchester United - LaPresse

Tre punti e primo successo in casa per Marco Giampaolo nella seconda giornata di Serie A. Come emerge nel video di Milan Brescia infatti è bastata la rete di Calhanoglu nei primi minuti di gioco per trovare la prima vittoria dello spogliatoio rossonero sotto la nuova direzione dell’allenatore di Bellinzona, che però al termine dell’incontro ha ben spiegato le sue scelte di schieramento. Inizialmente infatti la scelta di privilegiare Andrè Silva a Piatek è stata accolta con una certa sorpresa da parte dei tifosi, ma Giampaolo ha affermato ai microfoni di Sky: “Per questa partita ho scelto le caratteristiche di Andrè Silva perché pensavo che fossero più consone al modo di giocare dell’avversario: avevo bisogno più di un giocatore che mi venisse a legare il gioco e non che scappasse. Questo però non significa nulla perché legato a questa partita, dalla prossima vedremo. Il Milan dispone di 20 calciatori e tutti di ottimo livello ma non puoi pensare di fare 38 partite, può anche capitare che ne salti una o due. L’importante è che Andrè ha fatto una buona partita e che Piatek quando è entrato si è dato da fare dimostrando carattere e voglia”. (agg Michela Colombo) CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE PAROLE DI GIAMPAOLO

LA PARTITA A SAN SIRO

Il Milan chiude con esito positivo la prima sfida di San Siro della stagione 2019-2020. Nell’anticipo giocatosi ieri sera contro il Brescia finisce uno a zero per gli uomini di Giampaolo. Il minimo sforzo per la compagine meneghina, che ha ancora molto da lavorare, ma quello che conta in questo momento è fare risultato e mettere punti in classifica, alla luce della deludente sconfitta di sette giorni fa allo stadio Friuli contro l’Udinese. Milan che si presenta con un undici in parte rimaneggiato rispetto a quello a cui siamo stati abituati a vedere negli ultimi mesi, con Piatek in panchina al posto di André Silva, e fuori anche Paqueta. Rossoneri che alla prima occasione della gara trovano subito il vantaggio: al 12esimo minuto di gioco, cross di Suso dalla sinistra e colpo di testa di Calhanoglu, che lasciato solo in area insacca alla destra del portiere avversario. Diavolo che domina ed è padrone del campo, e dopo i primi venti minuti di gara il possesso palla è addirittura al 70%.

VIDEO MILAN-BRESCIA (1-0): GOL E HIGHLIGHTS

Il Brescia comunque c’è e si fa sentire, come quando Donnarumma è costretto a deviare un tiro insidioso di Sabelli, facendo venire i brividi a San Siro. Il primo tempo si chiude con il risultato di una rete a zero, e di certo emozioni non da vendere. La ripresa si appiattisce ulteriormente, con il Milan in pieno possesso della palla ma senza mai rendersi troppo pericoloso, e le Rondinelle che provano a sfruttare le rare occasioni costruite, come ad esempio una bella punizione di Tonali. Di fatto quello di Calhanoglu rimane l’unico vero tiro del Milan verso la porta avversaria fino all’80esimo minuto di gioco. Giampaolo toglie quindi Silva (deludente) per Piatek, e il polacco riesce a collezionare diverse occasioni, fra cui un clamoroso errore solo davanti al portiere. L’ex Genoa riesce anche a segnare, ma la “gol line techonology” annulla la rete perché la palla non ha varcato la linea di porta. Entra anche Paquetà, che trova un palo e che di fatto regala una serata un po’ più lieta ai supporters del Milan.



© RIPRODUZIONE RISERVATA