Video/ Milano Cska Mosca (84-74): highlights. Gran debutto dell’EA7 in Eurolega!

- Alessandro Rinoldi

Video Milano Cska Mosca (risultato finale 84-74): gli highlights della partita di basket, nel primo turno della stagione regolare dell’Eurolega. Che debutto per i milanesi!

Milano Messina
Video Fortitido Bologna Milano (Foto LaPresse)

VIDEO OLIMPIA MILANO-CSKA MOSCA (84-74) LA SINTESI

Al Mediolanum Forum di Assago l’Olimpia Milano supera in rimonta il CSKA di Mosca per 84 a 74. Nel primo tempo sono gli ospiti allenati da coach Itoudis a prendere subito in mano il controllo delle operazioni, forzando così i padroni di casa guidati da coach Messina ad inseguire i rivali di giornata sin dagli istanti iniziali per tutto il primo quarto di gara. I minuti scorrono sul cronometro e lentamente i lombardi sembrano poter crescere prendendo le misure ai russi, riuscendo appunto a registrare un parziale di 23 a 16 che li porta ad una sola lunghezza di distacco. Nel secondo tempo le Scarpette Rosse riconfermano quanto di buono mostrato sul finire della frazione di gioco precedente e fanno loro il parziale per 18 a 14, riuscendo così a portarsi in vantaggio sul CSKA per quattro punti.

Il 2 a 0 nelle palle rubate, l’1 a 0 nelle triple e l’aver agito meglio a rimbalzo, 10 a 8 i totali, ha consentito agli italiani di mettere la testa avanti in vista del quarto finale. Nell’ultima parte dell’incontro i milanesi non cedono e fanno loro pure il parziale finale per 22 a 15, migliorandosi rispetto al terzo quarto e senza concedere chance ai russi per pareggiare e prolungare le ostilità ai supplementari. I due punti conquistati all’interno delle mura amiche in questo primo turno della competizione continentale permette all’Olimpia Milano di salire a quota 2 nella classifica dell’Europa League mentre il CSKA Mosca non si muove, riamanendo appunto fermo a zero punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Olimpia abbia sostanzialmente meritato di ottenere questo successo a cominciare dalla migliore percentuale al tiro finale registrata, ovvero il 54.4% contro il 37.5% grazie al 23 a 16 nei tiri da due nonostante l’8 pari nelle triple ed il 14 a 18 nei liberi. Parità pure nelle stoppate, una per squadra, mentre i russi hanno saputo distinguersi a rimbalzo tramite il 36 a 30 totale, dei quali 11 a 4 in attacco ma 25 a 26 in difesa. I milanesi hanno infine fornito più assist, 15 a 13, perso meno palle, 10 a 11, e ne ha rubate un numero maggiore in confronto al CSKA, ben 7 a 4. Il miglior marcatore assoluto della serata sono stati i numeri 31 Shields e 13 Rodriguez grazie ai 17 punti messi a segno da ciascuno dei due giocatori in favore  dell’Olimpia Milano. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la squadra più scorretta della serata è stata la squadra di coach Messina a causa del 23 a 19 nel computo dei falli personali.

IL TABELLINO

OLIMPIA MILANO – Datome, Delaney, Melli, Shields, Tarczewski. A disp.: Grant, Hall, Hines, Mitoglu, Moraschini, Ricci, Rodriguez. Coach: Messina.

CSKA MOSCA – Kurbanov, Lundberg, Milutinov, Shengelia, Shved. A disp.: Antonov, Bolomboy, Clyburn, Grigonis, Hackett, Ukhov, Voigtmann. Coach: Itoudis.

CLICCA QUI PER IL VIDEO MILANO CSKA MOSCA

© RIPRODUZIONE RISERVATA