Video/ Monchengladbach Basaksehir (1-2): highlights e gol. Thuram non basta!

- Alessandro Rinoldi

Video Monchengladbach Basaksehir (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita, valida per la sesta giornata del girone J di Europa league,

Monchengladbach
Video Monchengladbach Basaksehir (Foto LaPresse)

Al Borussia Park l‘Istanbul Basaksehir supera in trasferta ed in rimonta il Borussia Monchengladbach per 2 a 1. Come si vede nel video di Monchengladbach Basaksehir, nel corso del primo tempo nessuna delle due compagini riesce realmente a prevalere sull’altra e la sfida tra tedeschi e turchi si rivela subito molto equilibrata. I padroni di casa riescono a passare in vantaggio al 33′ grazie alla rete messa a segno da Marcus Thuram, capitalizzando l’assist fornitogli da Stefan Lainer. Gli ospiti non si lasciano intimorire e restano uniti fino a raggiungere il gol del pareggio nel finale di frazione per merito di Kahveci, ricevendo palla da Clichy precisamente al 44′ e complice anche un’incertezza decisiva commessa dall’estremo difensore Sommer. Nel secondo tempo il copione non cambia e bisogna attendere l’ultima parte della gara perchè Crivelli, protagonista in precedenza con più di un’azione pericolosa, ribalti la situazione in favore degli arancioneri completando il sorpasso al 90′. I calciatori del tecnico Rose non sono stati in grado di mantenere alta la concentrazione ed evitare il peggio su una giocata insistita, disperandosi infine per il palo centrato da Thuram nel recupero al 91′. I tre punti conquistati lontano dalle mura amiche in questo sesto turno della fase a gironi di Europa League permettono al Basaksehir di salire a quota 10 nel gruppo J, scavalcando proprio i diretti rivali di giornata del Monchengladbach, rimasti appunto fermi ad 8 punti. Grazie a questo successo, e complice anche il pareggio tra Roma e Wolfsberger maturato all’Olimpico, il Basaksehir si qualifica ai sedicesimi di finale del torneo continentale ed il Monchengladbach viene invece eliminato dalla competizione.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge abbastanza chiaramente come la partita sia stata molto equilibrata. Escludendo il possesso palla favorevole ai tedeschi con il 61% e supportato anche da una maggiore precisione nei passaggi, ovvero l’84% contro il 73% con 559 su 669 e 269 su 367 appoggi completati, si registra la parità sia per quanto riguarda il numero di palloni recuperati, 32 da ciascuna squadra, che per quanto concerne la fase offensiva: i bianconeroverdi hanno totalizzato un buon 17 a 12 nel conteggio delle conclusioni totali ma quelle indirizzate nello specchio della porta sono state 5 per ogni compagine. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Borussia Monchengladbach è stata la squadra più scorretta a causa dell’11 a 9 nel computo dei falli commessi e l’arbitro spagnolo José María Sánchez ha estratto il cartellino giallo in tre occasioni ammonendo Topal, Elia e Gunok unicamente tra le fila degli uomini allenati dal tecnico Buruk.

IL TABELLINO

Borussia Monchengladbach-Istanbul Basaksehir 1 a 2 (p.t. 1-1)
Reti: 33′ Thuram(M); 44′ Kahveci(B); 90′ Crivelli(B).
Assist: 33′ Lainer(M); 44′ Clichy(B).
MONCHENGLADBACH (4-4-2) – Sommer; Lainer, Elvedi, Ginter, Wendt; Herrmann, Zakaria, Kramer(90’+2′ Bensebaini), Neuhaus(78′ Stindl); M. Thuram, Embolo(78′ Plea). All.: Rose.
BASAKSEHIR (4-3-3) – Gunok; Junior Caiçara, Ponck, Epureanu, Clichy; Aleksic(67′ Ba), Mehmet Topal(88′ Ozcan), Kahveci(90’+3′ Okechukwu); Visca, Crivelli, Elia. All.: Buruk.
Arbitro: José María Sánchez (Spagna).
Ammoniti: 64′ Topal(B); 70′ Elia(B); 90’+4′ Gunok(B).

CLICCA QUI PER IL VIDEO MONCHENGLADBACH BASAKSEHIR, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA