Video/ Napoli Verona (1-1): gol e highlights, Gattuso saluta con un flop (Serie A)

- Alessandro Rinoldi

Video Napoli Verona (risultato finale 1-1): i gol e gli highlights della partita giocata per la 38^ giornata di Serie A, incredibile flop degli azzurri che mancano la Champions League.

osimhen
Pronostici Europa league (Foto LaPresse)

VIDEO NAPOLI VERONA (1-1): GATTUSO MANCA LA CHAMPIONS LEAGUE

Vediamo insieme il video di Napoli Verona, partita giocata per la 38^ giornata di Serie A. Allo Stadio Diego Armando Maradona Napoli ed Hellas Verona si annullano a vicenda senza andare oltre un pareggio per 1 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro sembrano essere gli ospiti guidati da mister Juric a tentare di prendere in mano il controllo delle operazioni mantenendo il possesso del pallone ed i padroni di casa allenati dal tecnico Gattuso preferiscono invece studiare gli avversari per poi magari colpire rapidamente in contropiede. Il lancio lungo per Insigne al 6′ non viene sfruttato a dovere così come Osimhen non arriva a supportare in maniera corretta Lozano all’8′ mentre dall’altro lato Dimarco viene pescato in posizione di fuorigioco dall’assistente di linea al 10′. I minuti scorrono sul cronometro e gli azzurri sembrano crescere lentamente affacciandosi in zona offensiva al 12′ con un tiro in curva di Insigne ed al 13′ con un colpo di testa impreciso di Osimhen. Lo stesso Insigne si vede poi deviare una conclusione in calcio d’angolo dai difensori veneti intorno al 24′. Nel finale del primo tempo il solito Insigne tenta di fare tutto da solo mancando il bersaglio al 33′ ed il suo collega Lozano non ha maggior fortuna al 42′. I gialloblu hanno dovuto rimpiazzare prematuramente per infortunio Dawidowicz con Udogie già al 41′ e Kalinic è stato murato sul più bello al 43′.

Nel secondo tempo la partita si accende a partire dal 61′ quando Rrahmani mette a segno la rete del vantaggio per i campani con un colpo di testa su assist di Osimhen sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I gialloblu non si lasciano abbattere e si rialzano trovando il gol del pareggio al 69′ per merito di Faraoni, su suggerimento di Gunter. Gli uomini di mister Gattuso si disperano poi al 75′ con la doppia chance mancata da Bakayoko e dal subentrato Mertens. Nell’ultima parte dell’incontro Politano e Petagna sfiorano il colpaccio. Il punto conquistato in questo trentottesimo turno di campionato permette rispettivamente al Napoli di salire a quota 77 ed al Verona di portarsi a quota 45 punti nella classifica della Serie A e, complici i successi del Milan sull’Atalanta e della Juventus sul Bologna, i campani si qualificano all’Europa League.

VIDEO NAPOLI VERONA: LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come la sfida sia stata molto combattuta cominciare per esempio dal possesso palla finale favorevole al Napoli con appena il 53%, dato questo in contrasto con la precisione nei passaggi: l’83% contro l’82% con 326 e 392 appoggi completati. I gialloblu hanno poi effettuato più recuperi, 45 a 34 dei quali 12 per Gunter, ed hanno tirato maggiormente nello specchio della porta, 4 a 3, nonostante il 4 a 3 registrato dagli azzurri nelle occasioni da gol. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Verona è stata la squadra più scorretta della serata a causa del 25 a 13 nel computo dei falli commessi e l’arbitro Daniele Chiffi, proveniente dalla sezione di Padova, ha estratto il cartellino giallo per ben nove volte ammonendo rispettivamente Lozano, Gattuso, Bakayoko ed Hysaj da un lato, Ilic, Dawidowicz, Udogie, Dimarco e Juric dall’altro.

VIDEO NAPOLI VERONA: IL TABELLINO

Napoli-Hellas Verona 1 a 1 (p.t. 0-0)
Reti: 61′ Rrahmani(N); 69′ Faraoni(V).
Assist: 61′ Osimhen(N); 69′ Gunter(V).
NAPOLI (4-2-3-1) – Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Manolas, Hysaj(71′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Bakayoko(81′ Petagna); Lozano(67′ Politano), Zielinski(72′ Mertens), L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Gennaro Gattuso.
HELLAS VERONA (3-4-2-1) – Pandur(63′ Berardi); Cecherini(77′ Lovato), Gunter, F. Dimarco; Faraoni(77′ Ruegg), Dawidowicz(41′ Udogie), Ilic, Lazovic; Bessa, Zaccagni; Kalinic(63′ Lasagna). Allenatore: Ivan Juric.
Arbitro: Daniele Chiffi (sezione di Padova).
Ammoniti: 20′ Lozano(N); 32′ Ilic(V); 38′ Dawidowicz(V); 54′ Udogie(V); 56′ Dimarco(V); 63′ Gattuso(N); 63′ Juric(V); 71′ Bakayoko(N); 90′ Hysaj(N).



© RIPRODUZIONE RISERVATA