Video/ Olympiacos Bayern Monaco (2-3): gol e highlights, Lewandowski decisivo

- Marco Guido

Video Olympiacos Bayern Monaco (2-3): gol e highlights, Lewandowski decisivo per il successo tedesco in Grecia (Champions League terza giornata).

bayern monaco lewandowski
Video Olympiacos Bayern Monaco (LaPresse)

Il Bayern Monaco continua la sua marcia verso la vetta del Gruppo conquistando la terza vittoria consecutiva su un campo difficile come quello di Atene dell’Olympiakos che si è arresa solamente al termine di una sfida combattuta conclusasi sul punteggio finale di 2-3: ammiriamo allora gol e highlights nel video Olympiacos Bayern Monaco. La doppietta di Lewandowski ed un bel gol di Tolisso hanno vanificato il vantaggio iniziale firmato da El Arabi e a nulla è contato il gol segnato da Guilherme che ha illuso il pubblico di casa che però non ha potuto festeggiare il pareggio che la squadra teutonica gli ha negato. Partono meglio gli ospiti che sfiorano il vantaggio già al 13’ con un tiro di Coutinho che debole e centrale è stato bloccato con sicurezza Josè Sa. A sorpresa però al 23’ sono stati i padroni di casa a passare in vantaggio: cross di Tsimikas sul quale El Arabi ha svettato di testa sovrastando il diretto avversario ed insaccando di testa nonostante il tentativo in tuffo di Neuer. Il vantaggio però è durato solamente undici minuti visto che al 34’ il Bayern è riuscito a pareggiare: sponda aere di Lewandowski per l’inserimento di Coutinho il cui potente tiro al volo è stato respinto da Josè Sa che nulla ha potuto sulla ribattuta del centravanti polacco che ha insaccato la rete del pari con un gran tiro che si è insaccato poco sotto la traversa. Al 38’ i tedeschi hanno anche avuto la possibilità di passare anche in vantaggio quando Coutinho ha sprecato incredibilmente da due passi deviando oltre la traversa un preciso cross rasoterra proveniente dalla sinistra. CLICCA QUI PER IL VIDEO OLYMPIACOS BAYERN MONACO

VIDEO OLYMPIACOS BAYERN MONACO: IL SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con una sostituzione da mister Kovac che ha lasciato negli spogliatoi inserendo al suo posto Martinez. La partita si gioca a ritmi piuttosto bassi e così non succede praticamente nulla fino al 62’ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Lewandowski è riuscito a portare in vantaggio il Bayern sfruttando al meglio una sponda aerea di Muller insaccando con un tiro di prima intenzione da distanza ravvicinata. Dopo il gol dei tedeschi, la partita ha vissuto una fase priva di emozioni fino al 76’ quando Tolisso, dopo aver ricevuto palla nei pressi del limite dell’area, ha trovato il gol con un gran tiro che si è insaccato sotto l’incrocio dei pali. Quando il match sembrava ormai definitivamente chiuso, tre minuti più tardi al 79’ Guiherme ha riaperto la sfida quando ha scoccato un gran tiro dalla distanza che la sfortunata deviazione di Alcantara ha permesso di insaccarsi in rete spiazzando Neuer. I greci ora ci credono e provano ad attaccare sfiorando addirittura il pareggio all’88’ quando Podence ha concluso un’azione personale con un rasoterra da dentro l’area di rigore che il portiere teutonico è riuscito a bloccare in due tempi con qualche difficoltà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA