Video/ Parma Cremonese (1-2) highlights e gol: Fagioli e Vido trascinano gli ospiti

- Stefano Belli

Video Parma Cremonese (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita valevole per la 4^ giornata di Serie B. I grigiorossi espugnano il Tardini grazie alle reti di Fagioli e Vido.

Cremonese
I giocatori della Cremonese (Foto LaPresse)

La Cremonese può essere una delle grandi protagoniste del campionato di Serie B, come dimostra il 1-2 con il quale ha battuto il Parma nell’ultimo posticipo della quarta giornata e che rivediamo nel video Parma Cremonese. I grigiorossi espugnano il Tardini grazie ai gol di Fagioli – che approfitta di uno svarione di Cobbaut per buttarla dentro – e Vido – bravo a deviare in rete il cross di Valeri che ha fatto sfracelli sulla corsia di sinistra – che regalano i tre punti ai loro compagni. Nella ripresa gli ospiti mancano però il colpo del definitivo KO con Di Carmine che sbaglia ben due calci di rigore: il primo respinto da Buffon, il secondo calciato direttamente sul fondo.

Indovinate chi è stato a procurarselo? Proprio lui, Fagioli, autentico valore aggiunto per Pecchia protagonista di un violento alterco con Vazquez. Che stava litigando con i componenti della sua panchina, a quel punto il mister in prima persona gli ha detto di darsi una calmata e per tutta risposta El Mudo gli ha quasi messo le mani addosso, una reazione spropositata da parte gli entrambi che è costata loro il rosso, l’espulsione è stata più pesante per i ducali che sono rimasti in dieci. Ma anche con l’uomo in meno i padroni di casa non si sono mai arresi, dopo aver pareggiato i conti con Mihaila – che poi si è dovuto arrendere ai crampi – hanno continuato a dare filo da torcere agli avversari. Che esultano per i tre punti conquistati, ma forse recriminano comunque per aver fallito la chance di portarsi sul 3 a 0 e regalarsi un finale decisamente più tranquillo e sul velluto. Alla fine è il risultato che conta…

CLICCA QUI PER IL VIDEO PARMA CREMONESE

VIDEO PARMA CREMONESE 1-2, LE DICHIARAZIONI

A 43 anni Gigi Buffon si è rimesso in gioco in una categoria inferiore: “La Serie B è molto migliorata dal 2007, sono stati fatti enormi passi in avanti sia dal punto di vista tecnico che caratteriale. Le squadre ti mettono in difficoltà dal fischio d’inizio ed è esattamente quello che ha fatto la Cremonese stasera con noi. Nel primo tempo abbiamo manifestato delle difficoltà palesi ma penso sia da mettere in preventivo visto che gli avversari partono sempre a mille. Dobbiamo crescere e trovare l’umiltà di difendere in undici senza concedere un mucchio di palle gol perché poi diventa complicato rimontare gli svantaggi. Mi spiace che il mio contributo (il rigore parato a Di Carmine, ndr) non sia bastato. Restano ancora 34 partite da giocare, affrontiamole una alla volta, mai cedere alle lusinghe degli altri che ti portano alla presunzione, nessuno ti regala niente e i punti bisogna conquistarseli sul campo, con la fatica e il sudore. Cosa ho pensato quando l’arbitro ha ordinato di far ribattere il rigore? Se devo essere sincero mi sono un po’ innervosito, poi però ho capito che non serviva a niente arrabbiarsi e che dovevo pensare solamente a parare pure questo”.

VIDEO PARMA CREMONESE 1-2, IL TABELLINO

PARMA-CREMONESE 1-2 (0-2)

PARMA (4-3-3): Buffon; Sohm (46′ Coulibaly), Danilo, Cobbaut, Del Prato; Juric, Schiattarella (66′ Brunetta), Vazquez; Man (84′ Iacoponi), Inglese, Mihaila (86′ Correia). All. Enzo Maresca.

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Sernicola, Okoli, Bianchetti, Valeri; Bartolomei (79′ Nardi), Castagnetti, Fagioli; Gaetano (79′ Crescenzi), Di Carmine (74′ D. Ciofani), Vido (58′ Zanimacchia). All. Fabio Pecchia.

ARBITRO: Manuel Volpi (sez. di Arezzo).

AMMONITI: 16′ Bianchetti (C), 65′ Bartolomei (C), 67′ Sernicola (C), 72′ Vazquez (P), 75′ Mihaila (P), 87′ Iacoponi (P).

ESPULSO: 72′ Vazquez (P) per somma di ammonizioni, 72′ Pecchia (C) per insulti a un avversario.

RECUPERO: 1′ pt, 7′ st.

MARCATORI: 2′ Fagioli (C), 34′ Vido (C), 69′ Mihaila (P).

© RIPRODUZIONE RISERVATA