Video/ Parma Fiorentina (1-2): highlights e gol. Ossigeno per i viola! (Serie A)

- Stefano Belli

Video Parma Fiorentina (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita valevole per la 30^ giornata di Serie A. I viola si allontanano dalla zona retrocessione, altro KO per i ducali.

Lirola Ribery Milenkovic Cutrone Fiorentina gol lapresse 2020
Pronostici Serie A - I giocatori della Fiorentina (Foto LaPresse)

Diamo una sbirciata al video con gli highlights e i gol di Parma Fiorentina 1-2: al Tardini i viola ritrovano i tre punti, vittoria di fondamentale importanza nella corsa verso la salvezza, con la squadra di Iachini che dopo gli ultimi risultati negativi era stata risucchiata nella zona pericolosa della classifica. Terza sconfitta consecutiva per i ducali di D’Aversa che a questo punto dicono addio ai sogni europei, la rimonta subita contro l’Inter ha lasciato il segno e ha fatto da spartiacque di una stagione fino ad allora quasi impeccabile. Il KO nello scontro diretto con il Verona ha soltanto peggiorato le cose e probabilmente ha indotto i giocatori a tirare i remi in barca, convinti che fosse impossibile fare meglio di così. Partita avvelenata dalle polemiche e dalle decisioni arbitrali, con il signor Abisso che ha concesso ben due calci di rigore agli ospiti, entrambi trasformati da Pulgar nella prima frazione di gioco, e uno ai padroni di casa che nella ripresa hanno provato a riaprirla con Kucka. Nessun dubbio sull’intervento falloso di Gagliolo su Venuti, qualche protesta in più sul secondo penalty con i giocatori del Parma che chiedevano lumi su una spinta di Ribery ai danni di Iacoponi non sanzionata dal direttore di gara, dai suoi assistenti e dal VAR. Anche lo scontro tra Pezzella e lo slovacco è apparso fortuito e la decisione di assegnare la massima punizione eccessiva, ma tant’è. La Fiorentina potrebbe chiuderla prima del novantesimo con Chiesa e Cutrone, nessuno dei due riesce a piazzarla e al 96’ Terracciano deve compiere un mezzo miracolo per impedire a Sprocati di segnare il due pari a pochi istanti dal triplice fischio. I gigliati devono sicuramente migliorare nella gestione dei novanta minuti, per non rischiare infarti ogni tre giorni.

LE DICHIARAZIONI

Beppe Iachini commenta con queste parole il ritorno al successo della Fiorentina: “Ho ricevuto i complimenti dal presidente Commisso in persona a cui è piaciuta molto la prestazione dei miei ragazzi. Vittoria importante, la seguivamo da tempo e già contro Brescia e Lazio, l’avevamo Sfiorata, purtroppo non avevamo ottenuto il risultato che meritavamo. Oggi siamo stati bravi a indirizzare la partita, cosa che invece non ci era riuscita qualche giorno fa contro il Sassuolo. Chiesa e Castrovilli sono entrati nella ripresa perché avevano bisogno di rifiatare, non dimentichiamo che si tratta della nostra terza partita in dieci giorni e ho bisogno che tutti stiano bene, per cui devo fare turn-over e dare più spazio a chi finora è rimasto un po’ ai margini. Ribery? Solo una botta, un giocatore eccezionale come lui recupera in fretta”. Roberto D’Aversa mastica amaro per una sconfitta che probabilmente ridimensiona una volta per tutte gli obiettivi della sua squadra: “Al di là dei singoli episodi ritengo che abbiamo regalato il primo tempo alla Fiorentina, i viola erano molto più determinati di noi nel portare a casa i tre punti e questo lo si vede anche dai tanti palloni che abbiamo perso a centrocampo. L’unica cosa che mi è piaciuta è stata la reazione dei ragazzi nella ripresa anche se non è bastata per rimontare i due gol, se nelle precedenti sconfitte non era mancata la prestazione stavolta, ahimè, non posso dire lo stesso”.

VIDEO DI GOL E HIGHLIGHTS PARMA-FIORENTINA 1-2



© RIPRODUZIONE RISERVATA