Video/ Perugia Fano (2-2) highlights e gol: Kouan e Melchiorri di rimonta (Serie C)

- Umberto Tessier

Pari spettacolo tra Perugia e Fano grazie alle reti siglate da Marino, Ferrara, Kouan e Melchiorri. Per gli umbri un punto guadagnato

Al Curi Perugia e Fano si dividono la posta in palio doopo una gara ricca di reti ed emozioni. Marino e Ferrara illudono gli ospiti con Kouan e Melchiorri che si esaltano nella seconda frazione. Falzerano e Moscati combinano bene, il lancio decisivo è fuori misura. Burrai la mette in mezzo su punizione, la difesa del Fano si chiude bene e respinge la minaccia. Botta di Barbuti, Fulignati respinge. Il Fano la sblocca a sopresa. Barbuti tira a botta sicura in area di rigore ma trova la parata di Fulignati. Arriva Marino che a porta vuota la mette in rete. Il Fano sfiora subito il raddoppio. Grande azione di Ferrara chiuso da Moscati. Barbuti prende palla ad Angella, cross con Fulignati in facile presa. Falzerano serve per Angella che di testa sfiora l’incrocio dei pali. Raddoppia il Fano. Fulignati sbaglia la respinta di pugno, Marino pesca Ferrara che di testa trova il raddoppio, Fano padrone del campo. Kouan serve Moscati, il cross di quest’ultimo termina direttamente tra le braccia di Meli. Termina la prima frazione di gioco al Curi, il Fano è avanti sul Perugia grazie alle reti di Marino e Ferrara.

SECONDO TEMPO

La riapre all’alba della ripresa il Perugia. Melchiorri a botta sicura, Meli la mette sul palo con Kouan che chiude in porta. Carneliutti per Said, conclusione fuori di pochissimo. Il Perugia ci crede ed attacca a testa bassa. Il Perugia trova il pari grazie al centravanti Melchiorri. Falzerano apre per Rosi che trova tutto solo in area l’attaccante che non può sbagliare. Melchiorri pesca Falzerano, colpo di testa che termina alto. Il Fano dopo l’uno-due subito sta provando a riorganizzarsi contro un Perugia letteralmente trasformato in questa ripresa. Amodio serve per Monti, cross in mezzo con Barbuti che anticipa Rosi. Ghiotta occasione per il Perugia. Sulla punizione di Burrai arriva il colpo di testa di Bianchimano che serve Falzerano, tiro sporco che non trova la porta. Burrai la mette in mezzo per Melchiorri che non trova l’impatto con il pallone. Termina sul due a due, il Perugia la riprende con una grande rimonta.

IL TABELLINO

PERUGIA (4-3-3): Fulignati; Moscati (8′ st Rosi), Sgarbi, Angella, Crialese; Kouan (32′ st Elia), Burrai, Dragomir (32′ st Konate), Falzerano, Murano (24′ st Bianchimano), Melchiorri. A disp.: Baiocco, Lunghi, Negro, Tozzuolo, Righetti. All. Fabio Caserta

FANO (4-3-1-2): Meli; Carnielutti (10′ st Diop), Bruno, Zigrossi, Paolini (24′ st De Vito); Marino (35′ st Monti), Amadio, Parlati; Said (35′ st Scimia), Barbuti, Ferrara (10′ st Sarli). A disp.: Santarelli, Boccia, Morsucci, Scimia, Monti, Montesi, Mainardi, Viscovo, Rillo. All. Marco Alessandrini

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore

MARCATORI: 14′ pt Marino (F), 34′ pt Ferrara (F), 2′ st Kouan (P), 22′ st Melchiorri (P)

NOTE: Ammoniti: Crialese, Melchiorri (P); Said, Paolini (F)

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PERUGIA FANO

© RIPRODUZIONE RISERVATA