Video/ Perugia Gubbio (0-0): gli highlights. Un punto a testa al Curi (Serie C)

- Alessandro Rinoldi

Video Perugia Gubbio (risultato finale 0-0): highlights  della partita per la 12^ giornata del girone B della Serie C 2020-21.

Burrai Melchiorri Kouan Perugia esultanza lapresse 2020 640x300
Video Perugia Gubbio (Foto LaPresse)

VIDEO PERUGIA-GUBBIO (0-0): LA SINTESI

Allo Stadio Renato Curi le formazioni di Perugia e Gubbio si annullano a vicenda senza farsi del male con un pareggio a reti inviolate per 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono senza dubbio i padroni di casa guidati dal tecnico Caserta a cercare di prendere subito in mano le redini del match affacciandosi in zona offensiva già al 2′ ed al 7′ con Rosi, oltre ad aver colpito un palo a gioco fermo per offside con Melchiorri al 4′. Gli ospiti vivono invece qualche attimo di apprensione a causa del brutto colpo rimediato da Signorini in occasione di uno scontro fortuito con lo stesso Melchiorri. I minuti scorrono sul cronometro ed i rossoblu replicano agli attacchi dei Grifoni con il colpo di testa di Ferrini, finito largo di pochissimo al 18′. I biancorossi non rimangono a guardare con le mani in mano e rispondono con gli spunti di Minesso e Moscati, prima di costringere alla parata provvidenziale l’estremo difensore Cucchietti sul colpo di testa interessante di Sgarbi intorno al 33′.

PERUGIA GUBBIO: IL SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo, cominciato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, il copione dell’incontro sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente e sono infatti i Grifoni ad affacciarsi con insistenza in zona offensiva con Sounas al 52′, costringendo il portiere avversario Cucchietti alla provvidenziale deviazione in calcio d’angolo. Dal canto loro, i Lupi appaiono un po’ più reattivi che nel primo tempo e vanno a caccia del gol dell’eventuale vantaggio al 54′ con Malaccari, forzando a sua volta alla parata in calcio d’angolo Fulignati tra i pali, ed al 55′ con il solito Ferrini, spedendo la sfera sull’esterno della rete sugli sviluppi di un corner battuto da un compagno. Nell’ultima parte dell’incontro sono sempre i biancorossi a cercare il colpaccio con il subentrato Dragomir all’86’ mentre i rossoblu avevano provato a passare in vantaggio all’84’ con con Pasquato, fermato in corner da Fulignati. Sotto l’aspetto disciplinare, l’arbitro Andrea Bordin, proveniente dalla sezione di Bassano del Grappa, ha estratto il cartellino giallo per cinque volte ammonendo rispettivamente Sgarbi ed Elia da un lato, Gomez, De Silvestro e Ferrini dall’altro. Il punto conquistato in questo dodicesimo turno di campionato permette rispettivamente al Perugia di salire a quota 22 ed al Gubbio di raggiungere gli 8 punti nella classifica del girone B della Serie C.

IL TABELLINO

Perugia-Gubbio 0 a 0
PERUGIA (3-5-2) – Fulignati; Sgarbi, Angella, Monaco; Rosi, Moscati, Burrai, Sounas, Favalli; Minesso, Melchiorri. A disp.: Baiocco, Bocci, Crialese, Tozzuolo, Cancellotti, Elia, Falzerano, Kouan, Bianchimano, Dragomir, Vanbaleghem, Lunghi. All.: Fabio Caserta.
GUBBIO (4-3-1-2) – Cucchietti; Cinaglia, Signorini, Uggè, Ferrini; Malaccari, Megelaitis, Oukhadda; Pasquato; Gomez, Gerardi. A disp.: Zamarion, Montanari, Sorbelli, Migliorelli, Munoz, Lovisa, Gaia, De Silvestro, Pellegrini. All.: Vincenzo Torrente.
Arbitro: Andrea Bordin (sezione di Bassano del Grappa).
Ammoniti: 54′ Sgarbi(P); 61′ Elia(P); 70′ Gomez(G); 90’+2′ De Silvestro(G); 90’+4′ Ferrini(G).

CLICCA QUI PER IL VISEO PERUGIA GUBBIO, HIGHLIGHTS

© RIPRODUZIONE RISERVATA