Video/ Pisa Pordenone (2-0): highlights e gol, ramarri KO in Toscana (Serie B)

- Stefano Belli

Video Pisa Pordenone (risultato finale 2-0): highlights e gol della partita di Serie B. Una doppietta di Marconi regala i tre punti ai toscani che si portano a ridosso della zona play-off.

Pisa gruppo
I giocatori del Pisa (Foto LaPresse - repertorio)

Il video con i gol e gli highlights di Pisa Pordenone 2-0 ci offre il successo dei toscani che agganciano Pescara e Frosinone in classifica, la squadra allenata da Luca D’Angelo sale a 20 punti e si porta a ridosso dei play-off, niente male per una neopromossa. Nonostante il KO maturato all’Arena Garibaldi i ramarri restano comunque nelle posizioni di vertice, raggiunti da Cittadella, Crotone e Perugia al secondo posto a -9 da un Benevento ormai in fuga. Ancora una volta decisivo Michele Marconi che con una doppietta nei primi venti minuti di gioco mette i tre punti in cassaforte. Il bomber del Pisa (dieci gol in campionato per lui, soltanto Iemmello ha segnato di più) è poi costretto a lasciare il campo per un infortunio al ginocchio che si è procurato in occasione dell’1 a 0 quando è caduto male mettendo tutto il peso sulla gamba sinistra. Al suo posto entra Moscardelli che non segna ma contribuisce a mantenere un baricentro piuttosto alto, ramarri che recriminano per il palo colpito da Strizzolo che sullo 0-1 poteva pareggiare i conti e cambiare completamente volto alla partita. A proteggere il risultato ci pensa anche Gori che a inizio ripresa compie una parata al limite del miracolo sul colpo di testa di Camporese che aveva provato ad accorciare le distanze sugli sviluppi di un calcio piazzato. Finale molto nervoso con Tesser che non le manda a dire all’arbitro Di Martino e si becca il rosso diretto, anche Pinato finisce in anticipo sotto la doccia affondando i tacchetti sugli stinchi di Candellone. Ma a un minuto dal novantesimo è impensabile sfruttare la superiorità numerica per rimontare due gol a un avversario che è anche andato vicino al tris con De Vitis, bravo Di Gregorio nella circostanza. Il Pisa si conferma una bella realtà di questa Serie B, così come il Pordenone chiamato però a risollevarsi già sabato prossimo contro il Crotone, altra sfida delicatissima per i ramarri che hanno poco meno di una settimana di tempo per prepararsi all’esame di riparazione.

LE DICHIARAZIONI

La parola a Michele Marconi che con la sua doppietta ha deciso la sfida: “Sul primo gol non sono nemmeno riuscito a esultare per il dolore, l’importante era buttarla dentro. Nei prossimi giorni valuteremo assieme ai medici l’entità dell’infortunio sperando non sia nulla di grave. A parte questo stagione fantastica per me, se sono arrivato in doppia cifra lo devo ai miei compagni, siamo un bel gruppo dove ognuno dà il massimo per raggiungere il risultato. Qui a Pisa mi sento a casa oltre che parte integrante del progetto, stiamo costruendo qualcosa di importante, pensiamo a raggiungere la salvezza nel più breve possibile e poi capiremo se potremo toglierci qualche altra soddisfazione”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO PISA PORDENONE, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA