Video/ Roma Atalanta (1-1): gol e highilights, pareggio tra mille emozioni (Serie A)

- Claudio Franceschini

Video Roma Atalanta (risultato 1-1): gli highlights e i gol della partita giocata per la 32^ giornata nel campionato di Serie A, spettacolo all’Olimpico, due espulsi e mille emozioni.

Malinovskyi Fantacalcio
Ruslan Malinovskyi (Foto LaPresse)

VIDEO ROMA ATALANTA (1-1): PAREGGIO EMOZIONANTE ALL’OLIMPICO

Il video di Roma Atalanta ci parla della partita che si è giocata allo stadio Olimpico, uno dei posticipi nella 32^ giornata di Serie A: finisce 1-1 una grande sfida, con un risultato tutto sommato giusto anche se condizionato dagli episodi. Come da tradizione recente in questo testa a testa, le due squadre sono partite regalando subito emozioni; tuttavia è stata l’Atalanta a premere sull’acceleratore in maniera più convinta, con Duvan Zapata e Malinovskyi che hanno subito testato i riflessi di Pau Lopez costretto al 23’ al grande intervento su Ilicic. Qualche imprecisione di troppo nell’ultimo passaggio per la Dea, che però al 26’ ha trovato il vantaggio: difesa del pallone di Zapata, scarico a sinistra per Gosens e cross del tedesco per Ruslan Malinovskyi, che si è infilato tra le maglie della difesa giallorossa e ha colpito.

La Roma, colpita in maniera anche “meritata” per quanto visto sino a quel momento sul terreno di gioco, ha faticato a risvegliarsi, affidandosi a Dzeko che però è stato lasciato troppo solo non trovando la giusta collaborazione tra i compagni di squadra; così ancora Pau Lopez ha dovuto metterci una pezza con un paratone su Freuler, assistito da Zapata che aveva soffiato il pallone a Villar. Nel finale, Lorenzo Pellegrini ha protestato per un contatto con Djimsiti ma la decisione dell’arbitro di lasciar proseguire il gioco è parsa quella giusta, e così si è chiuso un primo tempo vivace e a forti tinte nerazzurre, al netto del gol del vantaggio.

VIDEO ROMA ATALANTA: IL SECONDO TEMPO

Con il video di Roma Atalanta passiamo ora all’analisi del secondo tempo. Paulo Fonseca cambia subito: fuori Calafiori e dentro Bruno Peres. Poco dopo Gian Piero Gasperini risponde con Muriel per Ilicic, prima però c’è tempo per due conclusioni di Gosens e Ibanez che non hanno fortuna per la pronta opposizione di Ibanez, una punizione di Veretout che non scende abbastanza e si perde sul fondo e un tiro di Pasalic, in ombra fino a quel momento, sul quale Pau Lopez produce una delle parate più semplici della sua impegnativa serata. Al 64’ Muriel ha la palla giusta per raddoppiare e chiudere i conti ma, servito da Zapata, clamorosamente calcia fuori. Al 69’ l’Atalanta resta in 10, dando una speranza alla Roma: già ammonito, Gosens atterra Veretout sulla trequarti e lascia i suoi in inferiorità numerica. Dzeko sfiora il pari subito dopo, calciando appena alto sul suggerimento di Karsdorp; Gasperini capisce che tira brutta aria, toglie Duvan Zapata e manda in campo Toloi (altro ex). Al 75’ arriva il pareggio: gran botta di Bryan Cristante e Gollini battuto, con la Roma che a quel punto ci crede e, con la partita del tutto girata, sfiora subito il secondo gol con Dzeko che sul cross di Pellegrini calcia e chiama Gollini al grande intervento. Finale giallorosso, ma né Dzeko né Borja Mayoral entrato per Mkhitaryan sono riusciti a operare il ribaltone; Muriel ha sfiorato la beffa, poi clamoroso doppio giallo a Roger Ibanez nel giro di due secondi e parità numerica ristabilita. Pareggio giusto, tutto sommato, ma che scontenta entrambe.

VIDEO ROMA ATALANTA, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA