Video/ Roma Empoli (7-0) gol e highlights: tutto facile per i giallorossi (Serie A, 17 settembre 2023)

- Gianmarco Mannara

Video Roma Empoli Gol e Highlights: tutte le principali azioni da rete e le occasioni più importanti di una grande gara di Seria A

Roma Empoli Roma Empoli, Serie A 4^ giornata (Foto LaPresse)

VIDEO ROMA EMPOLI 7-0

Inizia la diretta di Roma Empoli con lo stadio giallorosso a festa perché in questi primi venti minuti la squadra di casa segna non uno, ma ben due goal a distanza ravvicinata, come potremo ammirare nei video highlights. Il primo arriva su calcio di rigore dopo un cross dalla destra dove il difensore dell’Empoli atterra Lukaku. Dal dischetto va Paulo Dybala e non sbaglia anche se Berisha aveva intuito bene l’angolo. Il secondo arriva sempre sulla destra, ma questa volta il cross è perfetto per l’inserimento di Renato Sanches che timbra il cartellino alla prima giornata di campionato, un’ottima presentazione dopo l’infortunio che lo ha messo ko nelle prime tre uscite della stagione.

L’Empoli ha cercato disperatamente di pareggiare nei minuti finali, ma la difesa della Roma ha tenuto duro. Il fischio finale dell’arbitro ha sancito la vittoria della Roma per 1-0, con il gol di Cristante che è stato il momento chiave della partita. La squadra di casa ha festeggiato con i propri tifosi, mentre l’Empoli ha lasciato il campo con la delusione di una sconfitta immeritata.

VIDEO ROMA EMPOLI, IL SECONDO TEMPO

I primi venti minuti del secondo tempo di Roma ed Empoli sono stati caratterizzati da un’accelerazione dell’intensità del gioco. Entrambe le squadre cercavano di rompere l’equilibrio che aveva dominato il primo tempo. Nel minuto 53, la Roma ha guadagnato un contropiede da una posizione pericolosa appena fuori dall’area di rigore dell’Empoli. La tensione nell’aria era palpabile mentre i giocatori si preparavano all’esecuzione. Paulo Dybala smarca tre avversari e conclude con un tiro magistrale verso la porta. Il portiere dell’Empoli si è lanciato disperatamente verso il pallone, ma la traiettoria era perfetta. La palla ha colpito il palo interno e si è infine insaccata in rete, segnando il gol che ha scatenato la gioia dei tifosi romanisti. Dopo il gol di Dybala, l’Empoli ha cercato di reagire e ha aumentato la pressione sulla Roma. La partita è diventata ancora più emozionante, con entrambe le squadre che cercavano di segnare. La Roma ha cercato di difendere il vantaggio, mentre l’Empoli ha lottato per pareggiare.

Roma ed Empoli ha raggiunto un epilogo davvero spettacolare. La Roma ha vinto con un incredibile punteggio di 7-0, dimostrando una superiorità schiacciante. Negli ultimi minuti, la Roma ha continuato a pressare l’Empoli, cercando di aumentare il proprio vantaggio. Nel minuto 88, è intervenuto Romelu Lukaku con un’azione individuale straordinaria. Con una serie di dribbling precisi, ha superato la difesa avversaria e ha calciato la palla in rete, siglando il suo secondo gol della partita. Ma non è finita qui. Nel minuto di recupero, la Roma ha sferrato un ultimo attacco implacabile. Dopo una combinazione di passaggi impeccabile, Bryan Cristante si è ritrovato in posizione ideale per il tiro. Con un calcio potente e preciso, ha segnato il sesto gol per la Roma. Il fischio finale dell’arbitro ha confermato la vittoria travolgente della Roma per 6-0, con Lukaku e Cristante che hanno coronato la loro prestazione con i gol dell’ultimo minuto. La squadra di casa ha festeggiato con i tifosi, mentre l’Empoli ha lasciato il campo con la consapevolezza di una sconfitta difficile da digerire.

ROMA EMPOLI IL TABELLINO

MARCATORI: 2′ rig., 55′ Dybala, 8′ Renato Sanches, 35′ aut. Grassi, 79′ Cristante, 84′ Lukaku, 86′ Mancini

ROMA (3-5-2): Rui Patricio 6; Mancini 7, N’Dicka 6,5, Llorente 6,5; Kristensen 6,5, Renato Sanches 7 (45’ Bove 6,5), Paredes 7 (75’ Pagano 6), Cristante 8, Spinazzola 6,5 (83′ El Shaarawy sv); Dybala 8,5 (64’ Belotti 7), Lukaku 7 (84′ Azmoun sv). Allenatore: Mourinho.

EMPOLI (4-3-3): Berisha 5; Bereszynski 4, Walukiewicz 4 (dal 45’ Ismajli 4), Luperto 4, Pezzella 4; Grassi 4, Maleh 4, Fazzini 5 (46’ Bastoni 5); Cancellieri 4 (59’ Baldanzi 6), Destro 5 (59’ Caputo 5), Cambiaghi 5 (84′ Shpendi sv). Allenatore: Zanetti.

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie