Video/ Sambenedettese-Arzignano (2-1): highlights e gol, rimonta rossoblu (Serie C)

Video Sambenedettese-Arzignano (risultato finale 2-1): gli highlights e i gol della partita che si è giocata in Serie C per la quarta giornata.

Ravenna Sambenedettese contrasto lapresse 2019
Diretta Sambenedettese Piacenza (Foto LaPresse)

È arrivato il momento di dare un’occhiata al video con i gol e gli highlights di Sambenedettese Arzignano. La Sambenedettese vince in rimonta allo stadio “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto contro la matricola terribile Arzignano che rimedia l’ennesima beffa di questa sua prima stagione tra i professionisti non solo mancando l’appuntamento con una vittoria che per due terzi di gara sarebbe stata pure meritata ma subendo pure il primo KO stagionale dopo i tre pareggi iniziali. Il 2-1 finale maturato tra l’undici allenato da Paolo Montero e gli uomini di Paolo Colombo tuttavia alla fine è un risultato giusto dal punto di vista del cinismo dato che i giallocelesti, passati in vantaggio nel primo tempo con Cais, hanno avuto almeno due chance per raddoppiare e chiudere la contesa: e invece gli ospiti lasciano in partita la Samb ed ecco che nella ripresa prima arriva il gol del pareggio di Cernigoi (53’), bravo a battere Tosi dopo aver sprecato malamente in precedenza, e poi a quattro minuti dall’indicazione del recupero arriva pure la rete del come-back firmata da Frediani che fa esultare il pubblico di casa e lascia l’amaro in bocca a Colombo e soci. In questo modo i rossoblu salgono a quota 7 grazie alla seconda vittoria e rimangono agganciati al treno di testa mentre l’Arzignano resta a tre punti, ma in buona compagnia nei bassifondi, rinviando l’appuntamento col primo, storico successo in Serie C.

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI SAMBENEDETTESE ARZIGNANO (SERIE C)

VIDEO SAMBENEDETTESE ARZIGNANO 2-1 LE INTERVISTE –

Al termine del match che i suoi hanno ribaltato nel finale, battendo così in rimonta l’ostico Arzignano, nella sala stampa dello stadio “Riviera delle Palme” è positivo il commento di Paolo Montero, tecnico della Sambenedettese: “Oggi abbiamo fatto degli sbagli che dobbiamo correggere e perso molti palloni con lanci sbagliati” ha evidenziato l’ex calciatore uruguaiano, pur ricordando che lui e alcuni della rosa sono insieme solo da qualche mese e che per i rossoblu si trattava solamente della terza partita ufficiale. “Abbiamo preso gol per un passaggio orizzontale… ma comunque oggi i miei giocatori si meritano la vittoria anche se bisogna essere più attenti in futuro se vogliano fare bene” ha concluso Montero, sostenendo che pian piano gli avversari impareranno fisiologicamente a conoscere la sua Sambenedettese e che non sempre capita di riuscire a ribaltare delle partite in cui si sono commessi degli errori. A fare da contraltare alle sue parole in mixed zone c’è la delusione di Alberto Colombo, allenatore dell’Arzignano: “Ci poteva stare anche un risultato tutto opposto a fine primo tempo: il calcio è fatto di episodi e la Samb poteva capitalizzare già prima tutta la mole di gioco fatta nella parte iniziale” ha detto il coach dei giallocelesti ai giornalisti. “Tuttavia non ci sto a perdere per colpa di due nostre ingenuità e peraltro commesse sulla linea di fondo: sono dispiaciuto soprattutto per questo” ha precisato Colombo, aggiungendo che negli ultimi 20 minuti di gara i suoi hanno dato comunque la sensazione di essere più pericolosi dato che il portiere avversario Santurro ha pure fatto una grande parata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA