Video/ Udinese Atalanta (1-1): highlights e gol, Muriel risponde a Pereyra (Serie A)

- Claudio Franceschini

Video Udinese Atalanta (risultato finale 1-1): gli highlights e i gol della partita giocata per il recupero della 1o^ giornata nel campionato di Serie A, le reti sono di Pereyra e Muriel.

Muriel Samir contrasto Udinese Atalanta lapresse 2021 640x300
Video Udinese Atalanta (1-1), Serie A recupero 10^ giornata (Foto LaPresse)

VIDEO UDINESE ATALANTA (1-1): UN PUNTO A TESTA

Il video di Udinese Atalanta ci parla della partita della Dacia Arena, giocata per il recupero della 10^ giornata di Serie A: un punto a testa che fa più contenti i friulani, che fermano una big del nostro campionato e fanno un altro passo verso la salvezza. Un altro pareggio contro la Dea, dopo quello contro il Genoa, contro una squadra di bassa classifica: per come si era messa diciamo che può anche andare bene, ma chiaramente Gian Piero Gasperini non può essere soddisfatto. La partita si è aperta in maniera incredibile: nemmeno 30 secondi sul cronometro e Lasagna ha protetto palla sulla destra e l’ha fatta sfilare tra Cristian Romero e Palomino, servendo Roberto Pereyra.

L’argentino si è involato resistendo al ritorno dei due difensori e, entrato in area da posizione defilata, ha trafitto Gollini con l’esterno destro. Uno shock per l’Atalanta, che però ha reagito decisamente bene: è servito il solito grande Musso per togliere dalla porta due conclusioni di Aleksey Miranchuk e Toloi, qualche errore di mira da parte della Dea ma poi finalmente, al 44’ minuto, è arrivato il pareggio. Filtrante di Pessina per Luis Muriel, zingarata tra Samir e Rodrigo Becao e tocco con la punta ad anticipare l’uscita di Musso. Undicesimo gol in campionato per il colombiano, sempre più su nella classifica marcatori.

VIDEO UDINESE ATALANTA: IL SECONDO TEMPO

Con il video di Udinese Atalanta arriviamo al secondo tempo: quasi subito Gasperini ha operato un triplo cambio scegliendo Gosens, Ilicic e Duvan Zapata e rinunciando a Hateboer, Miranchuk e Muriel. L’Atalanta ha continuato a macinare gioco, ma le occasioni sono diminuite; solo all’inizio del tempo l’ex Lokomotiv Mosca aveva provato a sorprendere Musso senza inquadrare lo specchio della porta, lo stesso era successo a Bonifazi che, sull’altro versante, aveva girato di testa una punizione calciata da De Paul. Al 63’ Arslan ha salvato sulla riga una traiettoria che Malinovskyi aveva spedito in porta da calcio d’angolo; qualche opportunità potenziale c’è stata anche in seguito ma, di fatto, le emozioni hanno davvero latitato. Sfortunato Walace la cui partita è durata un quarto d’ora prima di infortunarsi, a quel punto Gotti ha deciso di crederci mandando in campo Deulofeu mentre Gasperini si è giocato gli ultimi 8 minuti più recupero con Freuler (per Malinovskyi) nel tentativo di dare maggiore qualità all’uscita del pallone dalla metà campo. Così però non è successo, e dunque l’Atalanta si è dovuta accontentare di un pareggio: risultato deludente, mentre festeggia l’Udinese che si porta a +4 sulla zona retrocessione.

VIDEO UDINESE ATALANTA, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA