Vieri vs Gazidis/ Caos Milan: “Ha fatto una vigliaccata, Boban ha i cogl*oni”

- Carmine Massimo Balsamo

Christian Vieri si schiera dalla parte di Boban e attacca Gazidis: “Ma chi è? Cosa fa?”. Le ultime notizie sul caos in casa Milan.

Christian Vieri gazidis
Christian Vieri a Tiki Taka
Pubblicità

Clima di altissima tensione in casa Milan, Christian Vieri non ha dubbi e si schiera dalla parte di Zvonimir Boban. Come vi abbiamo raccontato, il croato è vicino al licenziamento dopo lo scontro con l’ad Ivan Gazidis e anche Paolo Maldini sembra vicino all’addio al club meneghino. Una situazione complicata per il Diavolo, tutto è nato dai contatti tra l’ex Arsenal e Rangnick, designato tecnico della prossima stagione: Gazidis non ha avvertito né Boban né Maldini, agendo in solitaria. Intervenuto ai microfoni di Tiki Taka, Bobo Vieri ha attaccato il manager sudafricano: «Boban ha fatto bene, Gazidis è andato a parlare con l’allenatore quando lui non c’entra niente. Ma chi è? Cosa fa? Ci sono Boban e Maldini in quel ruolo». L’ex attaccante ha aggiunto: «Boban doveva stare zitto? Nella vita bisogna essere uomini e avere i cog*ioni, Boban li ha. Maldini lo ha chiamato per lavorare insieme, sono molto amici. Zvonimir non è stato mandato via: uno ha fatto una vigliaccata, l’altro non è un pupazzo».

Pubblicità

VIERI VS GAZIDIS: CAOS IN CASA MILAN

Oltre a Christian Vieri, molti altri ex Milan si sono espressi sulla querelle Boban-Gazidis. Marco Simone si è schierato dalla parte del croato: «Io sto con loro (Boban e Maldini, ndr), non a prescindere, ma perchè anche loro che devono accettare le regole della performance hanno il diritto di avere il tempo necessario per raggiungere il loro obiettivo comune nel rispetto e trasparenza dei loro ruoli. E mi aspetto che bandiere come Baresi e Massaro che sono all’interno del club prendano posizione. Paolo e Zvone sono ingiudicabili in questo momento e metterli fuori dal progetto sarebbe un grave errore». Intervistato da Milan News, Pietro Vierchowod ha spiegato: «Diciamo comunque che Maldini e Boban forse pensavano di dare qualche suggerimento, però Gazidis è l’amministratore delegato. Forse l’errore è stato quello di non aver coinvolto nè Maldini nè Boban».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità