Vincenzo Grifo/ Video Liechtenstein-Italia: assist al bacio per Belotti!

Vincenzo Grifo trova continuità con la maglia della Nazionale: l’italo-tedesco ormai fa stabilmente parte della rosa di Roberto Mancini.

vincenzo grifo
Vincenzo Grifo (Vivo Azzurro)

Si sta giocando in questi minuti la sfida tra Liechtenstein e Italia, Vincenzo Grifo uno dei grandi protagonisti. Il pupillo del commissario tecnico Roberto Mancini è stato lanciato dal 1’ nella gara valida per le qualificazioni ai prossimi campionati Europei e l’esterno offensivo non ha deluso le attese: prestazione di altissimo livello con tanto di assist. Il classe 1993, nato in Germania ma con cittadinanza italiana, ha battuto un corner al bacio per il gol di Andrea Belotti (70’), mettendo la ciliegina sulla torta ad una performance da 7. L’ala di Pforzheim ha inanellato la quarta presenza con la maglia azzurra, con Mancini che sembra ormai deciso a puntare su di lui in vista dell’Europeo: protagonista in Bundesliga con il Friburgo, seppur con un minutaggio inferiore alle attese, Grifo ha importanti margini di crescita e si è calato subito alla perfezione negli schemi del tecnico di Jesi. La concorrenza è serrata, ma l’esterno offensivo non ha alcuna intenzione di lasciare il posto tra i convocati…

VINCENZO GRIFO, VIDEO ASSIST IN LIECHTENSTEIN ITALIA

Vincenzo Grifo sa bene che molte delle sue speranze di convocazione ai prossimi Europei passeranno dalle prestazioni con il Friburgo e, da questo punto di vista, servirà una maggiore continuità dal 1’. La compagine rossonera sta disputando una stagione di altissimo livello e l’esterno 26enne non ha trovato molto spazio: il tecnico Christian Streich lo conosce bene – Grifo ha già giocato tre stagioni al Schwarzwald-Stadion e anche Mancini si attende un impiego più continuo. Cresciuto calcisticamente nella squadra della sua città natale, Vincenzo Grifo è stato più volte accostato ad un trasferimento in Italia: dalla Lazio al Torino, passando per il Bologna, diversi club hanno provato ad assicurarsi le sue prestazioni ma senza successo. In futuro lo vedremo giocare in Serie A? Chi vivrà, vedrà. Ciò che è sicuro è che Mancini crede fortemente nelle sue qualità…



© RIPRODUZIONE RISERVATA