Vincenzo Iantorno/ “Dopo Il Paradiso delle Signore sogno di mettermi alla prova”

- Anna Montesano

Vincenzo Iantorno, ospite di Francesco Fredella su RTL 102.5 News, racconta le sue ambizioni dopo l’aver recitato ne Il Paradiso delle Signore

vincenzo iantorno 640x300
Vincenzo Iantorno, il Paradiso delle Signore

Vincenzo Iantorno ha un grande sogno: quello di diventare un grande attore. La prima vera chance è arrivata con la parte ottenuta nella fiction Il Paradiso delle Signore, dove ha interpretato in due puntate il personaggio di Vinicio Curcio. È solo l’inizio di una strada che potrebbe essere costellata di grandi successi e soddisfazioni. Ospite del giornalista Francesco Fredella su RTL 102.5 News, Iantorno racconta le origini di questo sogno chiamato recitazione: “Finito il liceo mi sono trasferito a Roma prima per fare l’università, mi sono laureato a La Sapienza in inglese, giapponese e spagnolo. Poi ho sempre avuto la passione per la recitazione sin dai tempi del liceo. Ho deciso di seguire il mio sogno: sono entrato in un’accademia, mi sono diplomato qui a Roma, ho avuto una parentesi a Los Angeles dove ho frequentato un’altra scuola per poi tornare in Italia.

Vincenzo Iantorno: “Sogno ruoli che possano davvero mettermi alla prova”

Qui ha avuto il via la sua carriera attoriale. Vincenzo Iantorno, 31enne originario di Trebisacce, ha però un fratello minore che ora ha intrapreso un percorso simile: “Anche mio fratello ha voluto seguire le mie orme. Per ora fa il modello.” Roberto Iantorno, fratello minore di Vincenzo, ha 22 anni ma ha esordito a soli 14 anni con una prima sfilata nel suo paese. Vincenzo, intanto, continua a coltivare il suo sogno con lavoro e impegno e svela: “Le mie ambizioni? Sono tante, quello che spero è di poter avere l’opportunità di interpretare dei ruoli che possano davvero mettermi alla prova.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA