Vincenzo Mollica/ “Quasi cieco per il glaucoma. Gli occhi di mia moglie Rosa Maria..”

- Stella Dibenedetto

Vincenzo Mollica, ospite di Che tempo che fa, si racconta tra il rapporto con la moglie Rosa Maria e la malattia: “Sono quasi cieco, ma…”.

vincenzo mollica domenica in 2020 640x300
Vincenzo Mollica e la malattia (Domenica In)

Vincenzo Mollica torna in televisione. Il giornalista è uno degli ospiti della seconda puntata di Che tempo che fa, in onda oggi, domenica 4 ottobre, a partire dalle 20.30 su Raitre. Storico inviato del TG1, ha raccontato l’arte in tutte le sue forme. Non c’è stato un Festival di Sanremo senza la presenza di Vincenzo Mollica, apprezzato sia dal pubblico che dai colleghi e dagli stessi artisti. Quella di Mollica è stata una vita interamente dedicata al giornalismo e alla famiglia. Sposato con Rosa Maria, la donna che gli è accanto da più di 45 anni e che lo ha reso padre di Caterina, Vincenzo Mollica ha avuto una vita privata serena e vissuta sempre lontano dalle luci dei riflettori. Oggi, Rosa Maria non lascia mai solo il marito e, da quando la malattia lo ha colpito, è diventata anche la sua guida. Nonostante la malattia, il giornalista non ha mai rinunciato al cinema, una delle sue grandi passioni. “Non ho smesso di andare al cinema: le scene in cui non parlano me le spiega mia moglie”, ha raccontato in un’intervista a Vanity Fair.

VINCENZO MOLLICA: “HO IL PARKINSON, IL DIABETE E IL GLAUCOMA”

Uomo ironico e positivo, Vincenzo Mollica non si abbatte e, nonostante la malattia, non ha mai rinunciato al suo lavoro. Ogni giorno, però, deve fare i conti con la propria salute, messa a dura prova dalle malattie che l’hanno colpito. “Devo sempre tenere a bada il buono, il brutto e il cattivo che mi accompagnano, ossia il Parkinson, il diabete e la cecità. Non sono malattie facili da accettare: sono compagni di viaggio fastidiosi, a volte perdo la pazienza, ma tengo sempre in tasca un sorriso, per tirarlo fuori quando serve. Anche la fede mi è di sostegno: sono sempre stato credente”, ha dichiarato in un’intervista rilasciata ai microfoni di Libero lo scorso agosto. Il giornalista non ha mai nascosto la propria malattia da, cui, tuttavia, non si è mai lasciato abbattere continuando a dedicarsi al giornalismo e a tutte le sue passioni. Positivo e con una grande voglia di vivere, torna a raccontarsi nel salotto di Che tempo che fa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA