Virginia Raffaele e le origini circensi/ Nonna acrobata e genitori al luna park

- Jacopo D'Antuono

Virginia Raffaele e le sue origini circensi: nonna acrobata e genitori proprietari di un luna park a Roma. Ecco come ha iniziato la celebre imitatrice

Virginia Raffaele
Virginia Raffaele a "Canzone segreta"

Le origini di Virginia Raffaele

Virginia Raffaele è senza dubbio una delle attrici comiche più apprezzate in Italia. Negli ultimi anni la sua popolarità è cresciuta a dismisura grazie ad una serie di imitazioni che hanno lasciato il segno. Da Bianca Berlinguer a Fiorella Mannoia, passando per Carla Fracci, Michela Murgia e Ornella Vanoni. La Raffaele ha un dono innato e cresce la curiosità di vederla all’opera in LOL 2, dove sarà tra le protagoniste.

Non tutti però sanno che il percorso formativo di Virginia Raffaele parte da lontano e ha origini circensi. La showgirl, infatti, ha vissuto da vicino la magia del circo, dato che sua nonna era un acrobata e papà e mamma erano i proprietari di un luna park a Roma. Più o meno indirettamente Virginia Raffaele ha appreso dai suoi cari l’arte dell’intrattenimento, un arte che chiaramente ha poi sviluppato con lo studio e con la pratica.

Virginia Raffaele e il suo calzino portafortuna

L’infanzia di Virginia Raffaele è quindi ricca di aneddoti e curiosità interessanti. Ad esempio l’attrice ha conservato con cura il suo calzino portafortuna di quando era bambina. E quando prese parte al Festival di Sanremo 2015 imitò talmente bene Ornella Vanoni, che molti credettero che fosse veramente l’originale. Per quanto riguarda la vita sentimentale, la Raffaele è stata unita per cinque anni al collega Ubaldo Pantani.

Dopo la rottura, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, Virginia Raffaele affermò di sentire nostalgia della figlia che Pantani aveva avuto da un’altra donna. “Ho avuto vicino per cinque anni la figlia del mio ex compagno e mi manca”, aveva ammesso la famosa imitatrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA