VISITE A DOMICILIO, RETE 4/ Glenda Jackson è la protagonista femminile

- Matteo Fantozzi

Visite a domicilio in onda su Rete 4 oggi, 16 luglio, dalle 16:40. Nel cast Walter Matthau, Glenda Jackson, Art Carney, Richard Benjamin, Candice Azzara, Dick O’Neill. Curiosità sul film

visite domicilio 2019 film
Visite a domicilio

La principale interprete di Visite a domicilio è l’attrice britannica Glenda Jackson nata nel maggio del 1936 e vincitrice due volte del premio Oscar come miglior attrice protagonista nel 1971 per la sua performance nel film Donne in amore è nel 1984 per la pellicola Un tocco di classe. La sua carriera ha avuto inizio nel 1956 il film the extra dei per la regia di William Fairchild mentre nel 1963 è entrata nel cast del film Io sono un campione diretto da Lindsay Anderson. Tra le pellicole di maggior L’altra faccia dell’amore, Maria Stuarda regina di Scozia, Il mistero della signora Gabler e Una romantica donna inglese. La donna nel 1958 sposò Roy Hodges dal quale ebbe anche un figlio. Nel 1976, dopo quasi 20 anni di matrimonio, i due hanno deciso di divorziare. Ha inoltre ricevuto una splendida Onorificenza di cui va molto fiera cioè il titolo di Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico per i servizi dati all’arte drammatica.

Info e orario del film

Visite a domicilio va in onda su Rete 4 per il pomeriggio di oggi, giovedì 16 luglio, a partire dalle ore 16:40. Si tratta di una pellicola americana realizzata nel 1978 dalla casa cinematografica Universal Pictures con la distribuzione gestita dalla CIC. Il film ha visto la regia di Howard Zieff con soggetto e sceneggiatura scritti da Charles Shyer, Alan Mandell e Julius J. Epstein. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Henry Mancini il ruolo di direttore della fotografia è stato affidato a David M. Walsh e il montaggio è stato eseguito da Edward Warschilka. Nel cast sono presenti tra gli altri Walter Matthau, Glenda Jackson, Art Carney, Richard Benjamin, Candice Azzara, Dick O’Neill e Thayer David.

Visite a domicilio, la trama del film

Andiamo a dare uno sguardo alla trama di Visite a domicilio. Ci troviamo negli Stati Uniti d’America verso la fine degli anni Settanta con un medico di nome Taxi che ha dovuto affrontare nel corso della propria vita diversi momenti molto difficili e dolorosi come quello della scomparsa della propria adorata moglie. Non ha mai voluto iniziare una nuova relazione sentimentale se non quando si è trovato dinnanzi al proprio percorso di vita Ann. Lei è una donna molto felice che a sua volta viene da un’esperienza sentimentale non eccezionale in quanto il suo precedente matrimonio è naufragato in ragione di alcune evidenti incompatibilità di carattere che non hanno permesso ai due di avere un’esistenza felice. Il dottore e la donna iniziano così una relazione d’amore decidendo di portare avanti un periodo di normale convivenza e scoprire se ci siano o meno i presupposti per poter vivere insieme per sempre. La donna sottolinea a più riprese al proprio uomo come lei sia assolutamente contraria a possibili relazioni extraconiugali.

Una richiesta che appare del tutto normale agli occhi del dottore il quale peraltro conduce una vita molto abitudinaria e tranquilla. Tutto sembra procedere nel migliore dei modi fino a che il dottore non deve iniziare ad occuparsi di una paziente piuttosto particolare. Si tratta di una vedova dal bell’aspetto e soprattutto estremamente aggressiva la quale appena incontra il medico si innamora di lui. Per riuscire a sedurlo la donna chiede ed ottiene la possibilità di poter effettuare una serie di visite mediche a domicilio. Naturalmente la cosa non viene vista di buon occhio dalla attuale compagna del medico finché fa innescare una serie di vicende e tantissime situazioni divertenti al limite del grottesco. Il dottore dovrà quindi affrontare un periodo particolarmente turbolento dal punto di vista sentimentale a cui praticamente non era più abituato soprattutto in ragione degli ultimi anni vissuti praticamente in totale solitudine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA