VITTORIA PUCCINI E FRANCESCO SCIANNA/ Video Le Iene, lei: “Mai ricevuto avances”

- Dario D'Angelo

Vittoria Puccini e Francesco Scianna nell’intervista doppia de Le Iene Show: l’attore, “3 cose che guardo in una donna? Labbra, tette, c*lo”.

Vittoria Puccini Francesco Scianna
Vittoria Puccini e Francesco Scianna a Le Iene

Vittoria Puccini e Francesco Scianna a 360° nell’intervista doppia de Le Iene. Il programma di Italia 1 ha acceso i riflettori sull’attrice, che è tornata sul boom di Elisa di Rivombrosa: «Mi ha dato la popolarità, il giorno prima non mi conosceva nessuno. Cosa ho imparato? Ad andare a cavallo». E fin da subito non ha pensato ad altro che a recitare: «Non ho mai considerato mai il piano B, io volevo fare l’attrice». Poi sulla chirurgia estetica: «Se ci penso? Oggi no, spero di continuare a dirlo anche tra dieci anni». «Nel mondo ancora il maschilismo ha il suo peso», prosegue Vittoria Puccini, che non ha mai ricevuto avances: «Assolutamente no. Lo scandalo #MeToo ha cambiato qualcosa? Secondo me sì». Le proposte indecenti «possono dare un aiuto momentaneo, ma poi le carriere vanno costruite e consolidate», mentre c’è un modo per contrastare il maschilismo: «Bisogna lavorare sui bambini che saranno il futuro del domani, insegnandogli il rispetto nei confronti degli altri». Clicca qui per vedere il video completo de Le Iene. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

VITTORIA PUCCINI E FRANCESCA SCIANNA A TUTTO TONDO

Sono Vittoria Puccini e Francesco Scianna i protagonisti dell’intervista doppia de Le Iene Show che andrà in onda nella puntata di oggi, martedì 26 novembre 2019, su Italia Uno. Questi due bravissimi attori, presto impegnati nella fiction “Il Processo” su Canale 5, passeranno per una volta dall’altra parte della barricata. Non saranno più loro, infatti, a porre domande scottanti, ma le subiranno dalle Iene. Nel video di anticipazioni dell’intervista doppia fornito dalla trasmissione Mediaset si intuisce che ironia (ma soprattutto auto-ironia) la farà da padrone. Un esempio? Quando ai due viene chiesto cosa sia scritto sulla carta d’identità alla voce “professione”, la Puccini risponde: “Oddio, c’è scritto ‘attrice’ credo…spero! Cosa mi sento io? Io mi sento molto attrice“. Scianna invece replica: “Credo ci sia scritto ‘libero professionista’: io mi sento attore, pescatore, ricercatore“.

VITTORIA PUCCINI E FRANCESCO SCIANNA: INTERVISTA DOPPIA IENE

Sul ruolo che Francesco Scianna e Vittoria Puccini interpreteranno nel legal thriller “Il Processo”, l’attrice dice di essere nella fiction “sia buona che cattiva” e anche Scianna sostiene che il suo personaggio sia “positivo con degli aspetti negativi“. Non potevano mancare però delle domande capaci di creare imbarazzo nei due protagonisti dell’intervista doppia, ad esempio: “Hai mai fatto un pensierino sull’altro/a?“. Francesco Scianna è evidentemente in difficoltà: “Sì, la trovo meravigliosa, è stupenda, però no“. Più netta la Puccini: “Ma no!“. Una differenza sostanziale tra i due si riscontra anche nella risposta successiva: “Tre cose che guardi nell’altro sesso”. La Puccini è più candida: “Sorriso, le spalle e gli occhi“. Scianna, invece, ha ormai mollato i freni: “Labbra, tette, c*lo“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA