Vittorio Brumotti aggredito/ Striscia La Notizia, calci e insulti da pusher a Torino

- Anna Montesano

Nuova aggressione per Vittorio Brumotti. Calci e insulti a Torino da alcuni spacciatori per l’inviato di Striscia La Notizia

brumotti tor bella monaca striscia notizia 640x300
Vittorio Brumotti, Striscia la notizia

Ancora guai per Vittorio Brumotti. L’inviato più intrepido di Striscia La Notizia non si ferma, nonostante il lockdown, e anzi continua la sua caccia ai pusher in giro per l’Italia. Anche se gli italiani sono chiusi in casa in quarantena forzata da più di un mese, lo spaccio non si ferma, come documenta in un nuovo servizio Brumotti che, ancora una volta, finisce vittima di un’aggressione. Dopo Milano, l’inviato di Striscia la notizia si è recato a Torino, per la precisione a Parco Sempione, per testimoniare con telecamera alla mano il lavoro dei pusher che procede indisturbato. “È tutto il giorno così? Spacciano continuamente?”, si chiede Vittorio Brumotti nel servizio che il pubblico vedrà in onda durante la puntata di questa sera. “Sì, non è cambiato niente. Sono più attrezzati delle forze dell’ordine”, replica atterrito un abitante del quartiere dal suo balcone di casa.

Vittorio Brumotti aggredito a Torino da alcuni spacciatori

Le domande di Vittorio Brumotti attirano però l’attenzione dei pusher a lavoro, allertandoli. L’inviato viene così intercettato e individuato dagli spacciatori che finiscono per aggredirlo e insultarlo duramente. Nonostante poco distante fosse presente una pattuglia della polizia, i pusher hanno infatti malmenato Brumotti, con tanto di calci. Ancora una volta l’inviato di Striscia La Notizia se l’è vista davvero brutta, come testimoniano le prime immagini diffuse dal noto tg satirico. Il servizio completo andrà in onda questa sera, su Canale 5 a partire dalle 20.35 nel corso della nuova puntata di Striscia, e ci svelerà com’è poi andata a finire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA