Vittorio Emanuele e Marina Doria, genitori Emanuele Filiberto/ Il grande gesto di lui

- Ilaria Macchi

Emanuele Filiberto, confermato per il secondo anno come giudice di “Amici” è l’ultimo discendente di Casa Savoia, figlio di Vittorio Emanuele e Marina Doria.

Emanuele Filiberto a "Verissimo"
Emanuele Filiberto a "Verissimo"

Emanuele Filiberto sta dimostrando di essere un volto adatto a imporsi in Tv per la sua capacità di non andare mai sopra le righe, come sta dimostrando nelle vesti di giudice di “Amici“. Ed è per questo che Maria De Filippi non ha esitato a confermare il trio della scorsa edizione, composto, oltre che da lui, da Stash e Stefano De Martino.

Nonostante possa considerarsi di sangue blu, il suo atteggiamento non è cambiato, come assicura chi lo conosce bene. Il papà è infatti Vittorio Emanuele di Savoia, l’unico figlio maschio dell’ultimo Re d’Italia Umberto II e della regina Maria José. Il legame con la sua consorte, Marina Doria, non è stato esente da scandali e critiche, ma nonostante questo i due non si sono mai lasciati.

Vittorio Emanuele e Marian Doria: chi sono i genitori di Emanuele Filiberto

Vittorio Emanuele e Marina Doria hanno avuto un fidanzamento durato ben 13 anni prima di arrivare a unirsi in matrimonio. Le loro nozze sono avvenute nel 1970 a Las Vegas con rito civile, a cui hanno fatto seguito quelle religiose, che si sono svolte il 7 ottobre 1971 a Teheran.

Umberto II, il papà di Vittorio Emanuele, non era però favorevole a questa unione e, almeno in un primo momento, si era mostrato contrario all’idea che i due si sposassero. L’uomo era però convintissimo del suo amore e non ha fatto alcun dietrofront all’idea di sposarsi. Non solo, nel 1969 si è autoproclamato Re d’Italia e ha nominato la sua consorte duchessa. Dal loro legame è nato solo un figlio, Emanuele Filiberto, cresciuto in Svizzera, dove la famiglia si era trasferita dopo essere stata esiliata dal nostro Paese. L’allontanamento dall’Italia, conclusosi nel 2002, era stato imposto a tutti i discendenti maschi di Casa Savoia.







© RIPRODUZIONE RISERVATA