Vittorio Grigolo “Sono sereno”/ La verità del tenore dopo le accuse di palpeggio

- Davide Giancristofaro Alberti

Vittorio Grigolo “Sono sereno”. Il tenore italiano si dice tranquillo dopo le accuse mosse negli scorsi giorni

Vittorio Grigolo e Roshi Kamdar
Vittorio Grigolo, l'ex moglie Roshi Kamdar

Si dice completamente sereno Vittorio Grigolo. Il tenore italiano famoso in tutto il mondo, ex insegnante del talent show “Amici di Maria De Filippi”, è finito negli scorsi giorni al centro di alcuni fatti di cronaca per un presunto palpeggiamento ai danni di una corista. «Io sono sereno», replica lo stesso, come riporta quest’oggi l’edizione online de Il Messaggero, «Con il mio team – ha proseguito il 42enne cantante – stiamo collaborando con la Royal Opera House dando completa disponibilità per tutti i chiarimenti del caso». In base a quanto ricostruito, l’episodio incriminato sarebbe avvenuto al termine della replica del capolavoro di Gounod, con la regia di David McVicar, che prevede la presenza di una ballerina con una pancia in gomma piuma per simulare una donna gestante. Quest’ultima sarebbe proprio la “vittima” palpeggiata da Grigolo, che invece avrebbe semplicemente toccato del poliuretano espanso.

VITTORIO GRIGOLO “SONO SERENO”

I legali dello stesso parlano infatti di semplice scherzo, boutade, anche se evidentemente non graditi, ma nulla di scandaloso ne tanto meno molesto e lesivo nei confronti di una donna. Durante lo spettacolo la ballerina invitava Grigolo, (che interpretava Faust), a toccarlae la pancia, ma lui non ne vuole sapere. A fine spettacolo, invece, a luci spente e a sipario calato, l’ex Amici avrebbe appunto accettato l’invito. Il caso è ancora aperto e nei prossimi giorni si scoprirà la verità, nel frattempo il nostro tenore è stato sospeso solo in via precauzionale dalla Royal Opera House di Londra e dal Met, ma a giorni lo potremo ammirare alla Scala di Milano, uno dei più prestigiosi teatri al mondo. A differenza di Placido Domingo, anch’egli accusato di molestie e reduce da un passo indietro, Grigolo non ha intenzione di nascondersi, anche perché a dicembre si esibirà all’Arena di Verona, e sono già tantissimi i biglietti venduti per il suo grande ritorno. «Ringrazio di cuore tutti gli amici che mi sono vicini con tanti messaggi e tante dimostrazioni di affetto e supporto», conclude Grigolo sui social.

© RIPRODUZIONE RISERVATA