VIVIANA PARISI: IL FIGLIO GIOELE NON SI TROVA/ Ultime notizie: oggi l’autopsia…

- Dario D'Angelo

Viviana Parisi: il figlio Gioele non si trova. Ultime notizie: proseguono le ricerche ma ancora nessuna traccia del bambino di 4 anni. Oggi l’autopsia sul corpo della mamma.

Ricerche Viviana Parisi
Caronia, ricerche di Viviana Parisi e del figlio Gioele Mondello (Polizia di Stato, 2020)

Le ultime notizie sulla morte di Viviana Parisi e sulla scomparsa del figlio Gioele non sono tali da diradare le nubi sul giallo che negli ultimi giorni ha scioccato l’Italia. Nelle prossime ore, però, avrà luogo uno snodo cruciale di questa vicenda: l’autopsia sul corpo della donna trovata senza vita tre giorni fa nelle campagne di Caronia. Secondo quanto riportato dall’ANSA, l’esame previsto per la mattinata potrebbe slittare di qualche ora, fino al pomeriggio. Sarà allora che i periti di parte nominati dal procuratore Angelo Cavallo, ovvero il medico legale Elvira Spagnolo e un entomologo forense, non siciliano, specializzato nell’analisi dei cicli vitali degli insetti che, sviluppandosi sui resti umani in decomposizione, sono in grado di suggerire data e cause della morte, proveranno a rispondere ad alcune delle tante domande ancora inevase sul decesso di Viviana Parisi.

VIVIANA PARISI, ULTIME NOTIZIE: L’APPELLO DEL PROCURATORE

Quel che è certo è che nonostante gli sforzi profusi finora dagli inquirenti, di Gioele, il figlio di Viviana, non sembra esserci traccia. Volontari, protezione civile, vigili del fuoco e forze dell’ordine sono impegnati nelle battute di ricerca del bambino di 4 anni ormai da giorni, ma nella zona di ritrovamento del cadavere della mamma non è emerso per il momento alcun elemento. E forse è anche per questo motivo che il procuratore Cavallo, che coordina le indagini della squadra mobile della Questura di Messina, ha pensato di rivolgere un appello a quei due testimoni che hanno confidato alla gente del posto di aver visto una donna con un bambino scavalcare il guardrail, ma dei quali poi si è persa ogni traccia: “Hanno fatto un’opera meritoria a fermarsi, per vedere se qualcuno avesse bisogno di essere soccorso: adesso parlino con noi perché non sappiamo chi sono. E’ strano che nonostante il clamore mediatico non si siano ancora presentati o non ci abbiano contattati. Questa testimonianza è importante per chiarire una volta per tutte se Gioele era con la madre o no”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA