VLADIMIR LUXURIA, BACK TO SCHOOL/ Male sui dinosauri “Non era nella mia legislatura”

- Matteo Fantozzi

Vladimir Luxuria si prepara per tornare tra i banchi di scuola a Back to School dopo una breve vacanza a San Francisco. Come se la caverà su Italia 1?

Vladimir Luxuria Grande Fratello 2019 640x300
Vladimir Luxuria

Anche per Vladimir Luxuria è arrivato il momento di sostenere il suo esame di quinta elementare e le verranno rivolte diverse domande di italiano dalla maestra Rocca che ha voluto mettere alla prova la sua conoscenza delle regole grammaticali e dei tempi verbali. Durante l’esame di Vladimir Luxuria la maestra Rocca ha avuto anche modo di mettere alla prova Clementino con una domanda in italiano che grazie ai suggerimenti dell’esaminanda è riuscito a rispondere alla domanda della maestra.

La materia a sorpresa scelta dalla commissione d’esame per Vladimir Luxuria è stata storia e a questo annuncio ha commentato: “Non vado bene in storia”. Vladimir Luxuria è stata messa alla prova dalla maestra Schiavo sui dinosauri, l’ex parlamentare dopo qualche difficoltà è riuscita ad inserire sotto ogni foto il nome giusto. I dinosauri hanno incuriosito tutti gli altri ripetenti, soprattutto Giulia Salemi che ha chiesto ai suoi compagni: “Ma quindi i dinosauri sono esistiti davvero?”

Vladimir Luxuria a Back to School

Prima di affrontare “Back to School“, Vladimir Luxuria si è concessa una vacanza e dalle immagini postate sul suo profilo dovrebbe essere a San Francisco. C’è un’immagine che la ritrae accanto al monumento dedicato a Harvey Milk, consigliere comunale e attivista Lgbtqi, “edificata” nel luogo in cui fu assassinato.

Luxuria sarà una delle protagoniste di “Back to School”. Ma chi è l’attivista nata a Foggia come Wladimiro Guadagno? La sua vita non è stata facile: Vladimir ha dovuto combattere contro chi la bullizzava per i suoi atteggiamenti femminili. Lei si sentiva, una donna e non poteva negarlo né agli altri e tanto meno a se stessa. Nella vita ha fatto un po’ di tutto, e come ha dichiarato in un’intervista, in passato è accaduto che si prostituisse, ma non per soldi, solo per “dispetto” nei confronti di quegli uomini che volevano avere un rapporto con lei senza impegnarsi in una relazione seria. In amore non è molto fortunata: ha avuto una storia sentimentale con un politico di centro destra, ma lui non ha mai avuto il coraggio e la forza di esporsi pubblicamente. In seguito ha conosciuto Gennaro Siciliano, un ex ballerino di Amici: tra i due è subito scattato il colpo di fulmine: una storia breve ma vissuta con intensità. Oggi è single e ancora alla ricerca del vero amore, ma nonostante le difficoltà non si perde d’animo. La porta del suo cuore è sempre aperta per accogliere chi le potrà dare l’affetto e l’amore di cui ha bisogno.

Vladimir Luxuria, tutte le sue lotte

Vladimir Luxuria ha iniziato a dedicarsi con passione al teatro, per poi passare alla cinematografia. Nel corso degli anni ha partecipato a diversi programmi televisivi: la sua notorietà la ottiene grazie a Maurizio Costanzo che la vuole come ospite fissa nel salotto del “Maurizio Costanzo Show”. La sua presenza diventa fondamentale perché grazie al famoso palco dei Parioli riesce a portare avanti le sue battaglie contro l’omofobia. Nel 2008 partecipa all’Isola dei Famosi e riesce a salire sul podio del vincitore. Dal quel momento diventa una presenza costante nei programmi di Canale 5 in veste di opinionista. Anche la politica non può fare a meno della sua presenza e nel 2006 viene eletta alla Camera dei deputati nelle liste di Rifondazione Comunista. Per due anni consecutivi è stata anche Deputata della Repubblica Italiana. Di strada Vladimir Luxuria ne ha fatta, dalle feste organizzate al “Dirty Dix Club” alla laurea con lode in Lettere e Letterature Straniere alla Sapienza di Roma con 110 e lode. Fino ad oggi è sempre in prima fila per combattere le discriminazioni di genere.

Vladimir Luxuria – nonostante si senta donna – non si è mai sottoposta all’operazione per cambiare sesso. L’attivista dice di non essere convinta di questa scelta, anche se in passato ha prenotato l’intervento per poi disdirlo.”L’anestesia mi terrorizza. Anche se poi è vero: mi sono rifatta naso, labbra e seno in una botta sola. E, a dire il vero, attiravo l’attenzione degli uomini più come trans. La transizione richiede varie fasi: avendo piena proprietà del corpo si può fermare in qualsiasi momento. Ma anche andare avanti; non è detto che non cambi sesso del tutto. La pensava così anche Eva Robin’s” ha dichiarato Luxuria a “Libero”.

Si definisce transgender: fino a oggi si è concessa una mastoplastica, un’elettrocoagulazione e una rinoplastica. Nel 2007 propone e firma una legge che dà la possibilità di cambiare sesso all’anagrafe anche senza essersi sottoposto all’intervento chirurgico per l’adeguamento degli organi sessuali. A luglio 2021 partecipa al “Gay Pride di Budapest” e nel ruolo di “Iena d’eccezione” si fa accompagnare dalla telecamera durante la marcia Lgbtq protestando contro la proposta di legge di Orban che vieta il “tema dell’omosessualità” nelle scuole ungheresi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA