Volevo nascondermi film Giorgio Diritti/ La vita di Antonio Ligabue, 15 nomination David di Donatello

- Elisa Porcelluzzi

“Volevo nascondermi” film di Giorgio Diritti con Elio Germano. La storia del pittore Antonio Ligabue ha conquistato 15 nomination ai David di Donatello 2021.

Volevo nascondermi wikipedia 640x300
Il film "Volevo nascondermi" (Wikipedia)

15 nomination ai David di Donatello 2021 per Volevo nascondermi dedicato a Antonio Ligabue

Volevo nascondermi” è un film biografico sulla vita del pittore Antonio Ligabue con protagonista Elio Germano e la regia di Giorgio Diritti. Nel cast troviamo anche Oliver Ewy, Leonardo Carrozzo, Pietro Traldi, Orietta Notari, Andrea Gherpelli, Denis Campitelli, Filippo Marchi, Maurizio Pagliari, Francesca Manfredini, Paola Lavini e Gianni Fantoni. Genio e follia si mescolano nel personaggio di Ligabue, magistralmente interpretato da Elio Germano: “Sedute di quattro o cinque ore ogni giorno che mi hanno trasformato in lui e così ho potuto concentrarmi sull’interpretazione. Pure l’abbigliamento era particolare: si metteva anche tre paia di pantaloni uno sull’altro, e abiti femminili arrotolati sulla cintura”, ha raccontato l’attore a Famiglia Cristiana. Per immedesimarsi nel ruolo ha anche preso lezione di disegno: “Volevo impratichirmi nelle tecniche pittoriche, per esempio la miscelazione dei colori. All’inizio, quando viveva randagio, li ricavava dalla natura. Una delle cose che mi ha più colpito era la sua capacità di dipingere animali esotici che non aveva mai visto, come le tigri”.

Volevo nascondermi, la trama del film

Il film “Volevo nascondermi” racconta la storia del pittore Antonio Ligabue, nato nel 1899 e morto nel 1965. Figlio di emigranti, viene ben presto affidato a una coppia di contadini svizzeri. Dilaniato da rachitismo e altri problemi psicofisici, viene espulso dalla Svizzera a soli 20 anni tornando alle sue origini italiane. Si stabilisce in Emilia Romagna, a Gualtieri. Un periodo che forgerà l’artista che patirà mille stenti, affrontando anche lo spettro della solitudine. Sarà in questo momento che inizierà a dipingere. Decisivo sarà l’incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati, che lo aiuterà a sviluppare il suo potenziale artistico. Da bambino Antonio Ligabue è interpretato da Oliver Ewy e Leonardo Carrozzo, mentre Elio Germano interpreta l’artista in età adulta.

Premi e riconoscimenti del film “Volevo nascondermi”

Con la interpretazione di Antonio Ligabue nel film “Volevo nascondermi”, Elio Germano ha vinto l’Orso d’Argento come miglior attore al Festival di Berlino. La pellicola diretta da Giorgio Diritti ha ricevuto 15 nomination ai David di Donatello 2021: miglior film, miglior regista a Giorgio Diritti, miglior produttore a Carlo Degli Espositi, migliore sceneggiatura originale a Giorgio Diritti, Tania Pedroni e Fredo Valla, miglior attore protagonista ad Elio Germano, miglior autore della fotografia a Matteo Cocco, miglior musicista a Marco Biscarini e Daniele Furlati, migliore canzone originale per “Invisibile”, miglior scenografo a Ludovica Ferrario, Alessandra Mura e Paolo Zamagni, miglior costumista a Ursula Patzak, miglior montatore a Paolo Cottignola e Giorgio Diritti, miglior truccatore a Giuseppe Desiato e Lorenzo Tamburini, miglior acconciatore ad Aldo Signoretti, miglior suono e migliori effetti visivi a Rodolfo Migliari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA