Volley/ Barbolini dice addio a Novara: Lavarini nuovo allenatore della Igor

- Michela Colombo

Volley: Barbolini dice addio a Novara dopo tre stagioni. Il tecnico modenese dovrebbe allenare Scandicci. La panchina della Igor per l’anno prossimo andrà a Stefano Lavarini.

massimo barbolini novara volley fb
Massimo Barbolini lascia Novara a fine stagione (da Facebook ufficiale Igor Volley Novara)
Pubblicità

Approfittando del momento di stop del campionato (e mentre ancora però si discute della possibilità di tornare in campo a chiudere la stagione o meno), ecco che impazza il volley mercato in vista già della prossima stagione. E in tal senso l’ultima grande novità è l’addio di Massimo Barbolini a Novara, con il conseguente arrivo (non ancora ufficializzato) di Stefano Lavarini sulla panchina della Igor. Della prima parte dell’ultima bomba di mercato siamo sicuri: oggi infatti è apparso un comunicato ufficiale sul portale dell’AGIL Volley sul divorzio tra il club piemontese e il tecnico, che pure solo l’anno scorso aveva prolungato il proprio contratto con la società fino al 2022. Dopo quindi una Champions league, due Coppe Italia e una Supercoppa è arrivato, troppo presto, il momento dei saluti e anzi nel messaggio pubblicato leggiamo a firma del Comitato tecnico del club: “Abbiamo recepito con grande stupore la richiesta di Massimo, dato che appena un anno fa avevamo condiviso di prolungare il sodalizio fino al 2022. A Massimo va un ringraziamento per i traguardi che ha contribuito a far raggiungere al club e il nostro miglior augurio per la sua prossima avventura sportiva”.

Pubblicità

BARBOLINI DICE ADDIO A NOVARA: PER LUI C’E SCANDICCI

Quali le ragioni di questo divorzio? E presto detto: come si legge nella medesima nota, lo stesso Barbolini ha deciso di interrompere il sodalizio con Novara volendo avvicinarsi maggiormente alla propria famiglia, di stanza a Modena. Da qui quindi la chiusura del rapporto contrattuale e pure il più che probabile approdo dello stesso allenatore alla Savino del Bene Scandicci, ancora non annunciato. E chi dunque approderà alla panchina della Igor a questo punto? Un nome è in pole position ed è quello di Stefano Lavarini, che ha già lasciato la panchina di Busto Arsizio, pronto dunque a varcare il confine regionale e stabilirsi nello spogliatoio della Igor Gorgonzola Novara. E in questo turbinio di panchine, chi a questo punto andrà dalle bustocche? Anche qui non vi è alcuna notizia ufficiale ma fortissimi sospetti che il prossimo allenatore della UYBA sarà Marco Fenoglio, subentrato a metà stagione alla panchina di Bergamo: pure non manca la concorrenza con Bellano e Musso. Staremo a vedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità