Walter e Rosanna Zagaria, figli Lino Banfi/ “Il più grande difetto? Il pessimismo”

- Emanuele Ambrosio

Walter e Rosanna Zagaria sono i figli di Lino Banfi e Lucia Zagaria: “Papà è un uomo generoso in tutti i sensi. Il più grande difetto è il pessimismo”

rosanna lino banfi domenica in 640x300
Rosanna e Lino Banfi a Domenica In

Walter e Rosanna Zagaria sono i figli di Lino Banfi. Una bellissima famiglia quella che il comico e attore pugliese ha formato con la moglie Lucia Zagaria a cui è legato da quasi 60 anni d’amore e matrimonio. Lucia è la donna della sua vita e insieme hanno avuto due figli meravigliosi che dal padre, oltre alla simpatia e spigliatezza, hanno preso anche la passione per il mondo dello spettacolo e del cinema. Walter è il primogenito di casa Zagaria, ma di lui si conosce davvero poco. Ha 52 anni e lavora come produttore esecutivo, anche se in passato ha lavorato nel film “I sogni nel mirino”. Tutto tace, invece, sulla sua vita privata.

Rosanna Banfi, invece, è la figlia di Lino e Lucia ed è sicuramente la figlia più conosciuta dell’attore. La donna, infatti, si è fatta conoscere ed apprezzare come attrice di cinema e teatro condividendo anche il palcoscenico con l’amato padre. Rosanna in passato ha lavorato con il padre nella fiction cult “Un medico in famiglia” e non solo.

Walter e Rosanna Banfi, i figli di Lino: “papà è un uomo generoso in tutti i sensi”

Proprio Rosanna Banfi in diverse interviste rilasciate alla stampa ha parlato del rapporto con papà Lino Banfi: “è sempre stato molto serio e severissimo. Certe “pizze” ho preso, quando rientravo a casa tardi. Una volta avevamo litigato, sempre per dei ragazzi, era ora di cena, e mi ha tirato un ceffone. Allora sono scappata di casa e lui mi ha inseguita per strada in ciabatte e pigiama, con mamma in balcone che gli gridava di tornare indietro perché lo vedevano tutti: era già famoso”. Non solo, l’attrice ha raccontato di quando ha deciso di sposarsi con Fabio Leoni. Il padre Lino Banfi anche in quell’occasione l’ha stupita visto che le domandò come mai non provassero prima a convivere. “Detto da lui era incredibile. Comunque è riuscito a chiedermi di non baciare Fabio sull’altare. Poi il pomeriggio, quando siamo partiti per il viaggio di nozze, gli è venuta la febbre!” – ha raccontato l’attrice che ha anche rivelato i pregi e i difetti del popolare attore pugliese.

“Il più grande difetto è il pessimismo” – ha detto la figlia di Lino Banfi che parlando invece dei pregi ha detto: “la generosità. Lo è in tutti i sensi, sia con i colleghi sia con chi ha bisogno. Lascia molto spazio ai più giovani, non è di quelli che protestano se non gli fai l’inquadratura…”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA