Werner Perathoner, marito di Isolde Kostner/ Ex azzurro di sci, vinse 4 scudetti

- Alessandro Nidi

Werner Perathoner è il marito di Isolde Kostner, naufraga de “L’Isola dei Famosi”. Il loro matrimonio risale al 2006, lui è un ex atleta

werner perathoner 611x300
Werner Perathoner, marito di Isolde Kostner (foto: Facebook)

CHI È WERNER PERATHONER?

Werner Perathoner è il marito di Isolde Kostner, ex sciatrice di punta della Nazionale italiana e nuova naufraga de “L’Isola dei Famosi”. Un amore, il loro, sbocciato sulle piste da sci; infatti, il consorte dell’ex azzurra, è a sua volta un ex atleta di Coppa del Mondo di sci, in cui ha gareggiato difendendo con onore i colori dell’Italia, con cui vanta un palmarès di tutto rispetto, fatto di undici podi nel circuito, tra cui 5 terzi posti, 4 secondi posti e due vittorie, entrambe in Super-G, giunte rispettivamente a Kvitfjell (Norvegia) il 10 marzo 1995 e a Garmisch-Partenkirchen (Germania) il 5 febbraio 1996.

Sempre nel 1995, Werner Perathoner ottenne il suo miglior risultato in classifica generale di Coppa del Mondo (quindicesimo posto), mentre ai campionati italiani, nel corso della sua carriera (terminata nel 1999), centrò ben quattro scudetti (tutti in supergigante e tutti consecutivi: nel 1993, nel 1994, nel 1995 e nel 1996), a cui vanno aggiunte due medaglie d’argento, con annesso titolo di vicecampione nazionale (in combinata, nel 1987, e in discesa libera, nel 1995) e una di bronzo (in discesa libera, nel 1987).

WERNER PERATHONER, MARITO DI ISOLDE KOSTNER: ATLETA OLIMPICO

Il marito di Isolde Kostner, Werner Perathoner, fu uno sciatore azzurro piuttosto famoso e vincente, dunque, tanto che prese parte anche ai Giochi olimpici invernali. Ma procediamo con ordine: il suo primo podio in Coppa del Mondo è datato 23 gennaio 1988, in occasione della gara di discesa libera di Leukerbad, conclusa in terza posizione. Nel 1993, dunque cinque anni più tardi, fece il suo debutto ai campionati mondiali di Morioka, finendo trentunesimo in discesa libera, mentre decisamente meglio andò nel 1994 alle Olimpiadi di Lillehammer, dove per poco non si tolse la soddisfazione di agguantare una medaglia a cinque cerchi (quinto in Super-G). Poi, come detto, la prima vittoria in Coppa del Mondo a Kvitfjell (1995), sempre in Super-G (terzo posto finale nella graduatoria di specialità), bissata quasi un anno dopo a Garmisch-Partenkirchen. Seguirono un settimo e un diciannovesimo posto ai Mondiali in Sierra Nevada (discesa libera e Super-G) e una tredicesima piazza in quelli dell’anno seguente a Sestriere. Ai Giochi di Nagano 1998 si classificò 16° in discesa libera e 15° in Super-G. Concluse la sua carriera in Val Gardena il 18 dicembre 1999, con un 23° posto in discesa libera. Il 15 ottobre 2006, dopo anni di fidanzamento, ha sposato la “collega” Isolde Kostner.



© RIPRODUZIONE RISERVATA