X FACTOR 2020 LIVE SHOW, ELIMINATO E PAGELLE/ Mika cattivo, Emma troppo buona

- Jacopo D'Antuono

X Factor 2020 live show le pagelle: nessun eliminato ma Eda Marì a rischio non convince e si gioca la permanenza ad inizio seconda puntata.

Giudici
i Giudici e Alessandro Cattelan a X Factor 2020

Il primo live show di X Factor 2020 non ha deluso le aspettative del pubblico anche se qualcuno si aspettava qualcosa in più dai giudici. Se l’aria da cattivo che Mika ha deciso di assumere in quest’edizione piace, non è la stessa cosa per Emma Marrone che è apparsa troppo buona con i concorrenti. In molti speravano di vedere la stessa Emma vista durante il serale di Amici dove non ha mai risparmiato critiche, anche pungenti, a tutti. Il pubblico, per ora, la promuove ma con riserva. In tanti, infatti, si auspicano di ascoltare la schiettezza di Emma e le sue critiche nei confronti dei concorrenti rispondendo anche con durezza come faceva quando, ancora allieva, veniva criticata. Promosso Hell Raton così come Manuel Agnelli da cui, tuttavia, nelle prossime puntate, ci si aspetta qualcosa in più (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Pagelle X Factor 2020: Clind e Cmqmartina promossi

Tanta musica e nessuna polemica nella prima puntata di X Factor 2020 Live Show. Un esordio frizzante, nonostante tutto, con concorrenti di livello e inediti abbastanza interessanti. A tratti la coreografia di Cattelan e i boati del pubblico hanno fatto dimenticare le limitazioni imposte dalle norme anti-contagio. Regole che ovviamente sono state rispettate per tutta la puntata, con distanziamento garantito sugli spalti, mascherine e tamponi prima dell’ingresso in teatro. Venendo alle pagelle della prima puntata, uno dei più attesi era Blind (7). Il cantante non ha deluso le aspettative con il suo inedito Cuore Nero ma ci aspettiamo di più e soprattutto ci fidiamo di Emma. Cmqmartina supera la prima puntata a pieni voti, anche se Agnelli la vorrebbe più osé. A noi così ha convinto: certamente ha grandi margini di crescita (7,5).

Pagelle X Factor 2020, Eda Marì rischia già l’eliminazione

Tra luci ed ombre di questa prima puntata di X Factor 2020 c’è Eda Marì (5,5) rischia di non emergere. Tutti i giurati hanno trovato in lei incoraggianti punti di forza, ma rispetto agli altri concorrenti è mancato qualcosa. Forse l’emozione per la prima puntata live ha fatto brutti scherzi? Ci sono poi i Little Pieces of Marmelade (6), che hanno raccolto applausi scroscianti. Non sono proprio il nostro genere preferito ma ci fidiamo delle parole dei giurati. Qualità indiscutibili, dunque, ma tutta quella forza rock non sarà un po’ troppa? Blue Phelix (6) non ci ha convinto del tutto, ma è comunque uno di quelli che vogliamo riascoltare nel corso delle prossime puntate. Il suo inedito South Dakota e la sua teatralità sono intriganti. Casadilego (7) è giovane eppure ha una voce da veterana. Potenziale da non sprecare.

X Factor 2020, top e flop prima puntata

Ci sono i Manitoba (4,5) a non convincere con l’inedito Domenica, così come Vergo non ha lasciato il segno (5). Santi (7) è qualcosa di già visto, è vero, ma tiene bene il palco e il suo pezzo è molto orecchiabile. Mydrama (6) non sfigura, ma se pensiamo che è accreditata come favorita allora abbassiamo il voto: ci aspettiamo qualcosa in più da una che pare essere tra le candidate alla vittoria. NAIP (7) è in una sola parola originale, per non dire geniale perché al contrario di quanto detto dai giudici ci sembra davvero troppo. Melancholia (7) molto interessanti, dimostrano di possedere ottime qualità. Gruppo molto unito con una leader che spacca. Non esageriamo nel dire che sono stati tra i più interessanti della prima puntata del live show di X Factor 2020. Faranno strada?

© RIPRODUZIONE RISERVATA