Ylenia Carrisi scomparsa: appello Romina Power/ “Dove sei?”: un dolore senza fine

- Silvana Palazzo

Ylenia Carrisi scomparsa: Romina Power lancia un appello su Instagram. “Aiutatemi a ritrovarla”. L’ex moglie di Al Bano aggiunge: “Dove sei? Io continuo a sperare…”

INTERVISTA_romina_power_ylenia_cs_2018
Romina Power parla della figlia Ylenia
Pubblicità

Un dolore senza fine così come la speranza di ritrovare prima o poi la sua Ylenia. Romina Power non si rassegna e sul web continua a lanciare appelli per sua figlia, ormai scomparsa oltre vent’anni fa. Tempo di totale silenzio da parte della sua bambina che però non è servito a scoraggiarla. Romina continua ad avere una speranza, quella che prima o poi, un giorno non troppo lontano, Ylenia torni o che venga comunque ritrovata. Che fine ha fatto la primogenita nata dal matrimonio con Al bano Carrisi e misteriosamente scomparsa dalla città di New Orleans, dove viveva con il musicista Alexander Masakela? Ad oggi rimane ancora un vero e proprio mistero che grava sulla famiglia Power-Carrisi e non fa trovare loro pace. Accanto a Romina in questo appello, tantissimi fan della cantante. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Pubblicità

YLENIA CARRISI: NUOVO APPELLO DI ROMINA POWER

Le mamme non dimenticano, mai. A 25 anni dalla scomparsa della figlia Ylenia Carrisi, Romina Power lancia un nuovo appello su Instagram. La primogenita era a New Orleans nell’inverno del 1994 per scrivere un libro e raccontare vita e carriera di un musicista del luogo, ma poco dopo è sparita nel nulla. Era con Alexander Masakela, un cornettista 54enne che aveva conosciuto con la famiglia e di cui qualcuno ipotizza che la ragazza si fosse invaghita. Dopo il post pubblicato ieri, Romina Power è tornata sui social per pubblicare un’altra foto della figlia. «Mia Ylenia, dove sei?», ha scritto nella didascalia. Quasi 5mila “like” per il post, tra cui quello di Gianni Sperti. Sul post (clicca qui per visualizzarlo) compare poi il commento di un utente che le ha scritto per dirle che le dedica i suoi pensieri e le manda amore. Ed è quello che le serve per acuire un dolore che non può spegnersi. Tante le ipotesi sulla scomparsa di Ylenia Carrisi, tra cui il suicidio, ma sulla sua sorte non si è saputo più nulla. (agg. di Silvana Palazzo)

Pubblicità

YLENIA CARRISI: ROMINA POWER NON LA DIMENTICA

Dopo aver ricordato il padre Tyrone, Romina Power parla della figlia Ylenia Carrisi. Per l’ex moglie di Al Bano sono due dolori differenti. Quello per il padre è legato alla morte prematura di un genitore, nel secondo caso è dettato dalla scomparsa della figlia. La cantante statunitense non si è mai rassegnata all’idea di ritrovare la figlia, pur non potendo contare sul sostegno dell’ex marito, che invece si è convinto del fatto che la loro Ylenia sia morta. Ma novembre è il mese in cui la primogenita è nata e per la madre è impossibile non ricordarlo. Anzi diventa l’occasione per riaccendere i riflettori sulla scomparsa, anche se dal suo punto di vista non si sono mai spenti. Della figlia non si hanno ormai più notizie da anni, ma Romina Power non demorde. «Novembre è il mese in cui è nata Ylenia. È scomparsa negli Stati Uniti nel gennaio 1994. Aveva 23 anni e non ho mai smesso di sperare di abbracciarla di nuovo», ha scritto su Instagram.

YLENIA CARRISI: APPELLO ROMINA POWER “AIUTATEMI A RIABBRACCIARLA”

In queste poche parole c’è tutto l’amore per Ylenia Carrisi e al tempo stesso il dolore per una ferita che non si è mai chiusa. Mamma Romina Power ha pubblicato anche una foto che risale al periodo in cui la figlia è scomparsa, ma è consapevole che, se la figlia fosse viva, oggi potrebbe essere molto diversa. Nonostante ciò continua a usare i social anche per tenere accesi i riflettori su questa delicata vicenda e per chiedere a chi la segue di mandarle eventuali segnalazioni utili. «So che da allora deve essere cambiata, ma se qualcuno riconosce una donna che assomiglia a questa ragazza, per favore contattatemi. Grazie». Inoltre, l’ex moglie di Al Bano Carrisi ha chiesto anche ai suoi fan di condividere il suo post in modo tale che il suo messaggio e la foto di Ylenia Carrisi possano diffondersi ulteriormente. In questi anni sono state tante le segnalazioni, ma nessuna ha portato a sviluppi concreti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità