Z La formica/ Video, su Italia 1 il film d’animazione della Dreamworks (26 marzo)

- Matteo Fantozzi

Z La formica in onda su Italia 1 oggi, 26 marzo, dalle 15:55. La Dreamworks ha prodotto il film. La trama e tutte le curiosità

z formica 2019 film
Z La formica

Z La formica va in onda su Italia 1 per il pomeriggio di oggi, giovedì 26 marzo, a partire dalle ore 15:55. Si tratta di una pellicola che è stata realizzata nel 1998 dalla casa cinematografica della DreamWorks Animation con la distribuzione che è stata in bici gestiva la United International Pictures. La regia di questo film è stata curata da Eric Darnell e Tim Johnson, il soggetto è stato scritto da Todd Alcott il quale si è occupato anche della sceneggiatura in collaborazione con Chris Weitz e Paul Weitz. Il montaggio è stato realizzato da Stan Webb e le musiche della colonna sonora sono state composte da John Powell in collaborazione con Harry Gregson-Williams. Nella versione originale di questa pellicola hanno prestato la loro voce ai vari personaggi diversi attori piuttosto famosi tra cui Woody Allen, Dan Aykroyd, Jennifer Lopez, Sharon Stone, Sylvester Stallone, Gene Hackman e Christopher Walken.

Z La formica, la trama del film

Ecco la trama del film Z La formica. Zeta è una formica operaia che ha un carattere piuttosto nevrotico e che continuamente si lamenta per una certa insoddisfazione rispetto alla tipologia di vita che porta avanti. Infatti dopo aver collaborato alla costruzione di un nuovo formicaio con altri milioni di formiche si rende conto di come la sua vita in effetti non sia in linea con quelle che erano le sue aspettative. Questo lo porta a trascorrere molto tempo all’interno di un bar dove peraltro incontrerà una bellissima formica di sesso femminile e di cui si innamora perdutamente. Questo suo amore però sembra essere impossibile in quanto la formica in questione è la principessa nonché futura erede al trono di tutto il formicaio di cui appartiene. Non vuole darsi per vinto così decide di sostituirsi ad un suo caro amico prendendo il posto di formica soldato con la speranza di poter stare più tempo vicino alla sua bellissima donna. Nel frattempo è in atto una rivoluzione da parte del generale Mandibola il quale vorrebbe fare in modo che nel formicaio esistessero soltanto guerrieri e formiche soldato scacciando via o per meglio dire uccidendo tutte le formiche operaie che peraltro sono essenziali per la vita. Il generale vuole ovviamente rovesciare il trono e per farlo deve fare in modo che tutte le formiche soldato fedeli alla regina vengano eliminate. L’occasione ideale è quella di inviare delle truppe In uno scontro assolutamente impari contro le termiti.

A questa spedizione militare prenderà parte anche Z e sarà lui l’unica formica sopravvissuta e potrà ritornare a casa dove però, una volta scoperto la sostituzione di persona, sarà condannato. A questo punto la formica non vuole assolutamente trascorrere il resto dei propri giorni in cella o magari condannato a morte così scappa e porta con sé la bella principessa mettendo in atto una vera e propria fuga d’amore. Mentre il generale Mandibola sta portando avanti i suoi intendimenti di rovesciare il Governo e quindi prendere il potere, la vicenda di Z viene raccontata nella colonia delle formiche operaie come un enorme gesto eroico tant’è che molte formiche, pressoché la totalità, decidono di inneggiare a lui come una sorta di capo rivoluzionario che possa aiutare il suo popolo finalmente ad essere riconosciuto e maggiormente tutelato rispetto alle formiche soldato. Naturalmente Z dopo aver scoperto quali sono i piani del generale mandibola farà in modo di proteggere la sua adorata formica principessa e quindi anche la famiglia reale riuscendo quindi a riportare la pace nella colonia e soprattutto a permettere a tutti i suoi simili di avere una vita maggiormente gradevole.

Video, il trailer di Z La formica



© RIPRODUZIONE RISERVATA