Zalone miglior canzone al David di Donatello/ Video, reazione epica di Laura Pausini

- Lucia Filardi

Video reazione di Laura Pausini e il discorso di ringraziamento di Checco Zalone è stato il momento più divertente della serata dei David di Donatello.

Checco Zalone tolo tolo
Checco Zalone in una scena del film Tolo Tolo

Ai David di Donatello 2021 a trionfare nella categoria miglior canzone originale è stato Checco Zalone. Presente in quella categoria era anche Laura Pausini con ‘’Io sì (Seen)’’, canzone che per molti meritava di essere premiata dopo aver vinto il Golden Globe e aver sfiorato la vittoria agli Oscar. La statuetta è andata però a sorpresa a ‘’Immigrato’’ di Luca Medici (Checco Zalone) e Antonio Iammarino, tratta dal film ‘’Tolo Tolo’’. Questo è stato forse il momento più esilarante della serata tra la reazione di Laura Pausini e il discorso di ringraziamento dell’attore pugliese. La cantante di Solarolo ha accettato con grande professionalità la sconfitta, così come gli altri candidati nella categoria, ma ha fatto subito il giro del web il momento in cui viene annunciato il vincitore e lei ha riso (senza cattiveria).

Checco Zalone non era presente in sala e ha mandato i propri ringraziamenti, a suo modo, tramite un video messaggio dal salotto di casa sua. ‘’I miei famigliari dormono, non gliene frega niente che ho vinto’’, con la solita ironia ha poi continuato così: ‘’Mi sono preparato poche parole. La solita cricca di sinistra che premia i soliti, no questo era il foglietto se perdevo. Grazie all’accademia per il riconoscimento meritocratico’’. Quello che era diventato il momento più divertente della cerimonia è stato purtroppo interrotto da un problema di audio lasciandoci così con la curiosità di come avrebbe concluso.

Le parole di Laura Pausini durante i David di Donatello 2021

Laura Pausini si può però dire soddisfatta dell’avventura intrapresa con la sua canzone, ”Io sì (Seen)’’ ha visto il successo in tutto il mondo. E’ anche intervenuta durante la serata dei David di Donatello con queste parole: ‘’Non è solo mia ma è de La vita davanti a sé, che è il film per il quale io quest’anno ho vissuto molti sogni. Li ho vissuti insieme alla famiglia di questo film”. Ha infatti ringraziato Edoardo Ponti, regista del film, la meravigliosa Sophia Loren e Ibrahima, ma anche Diane Warren e Niccolò Agliardi, autori insieme a lei della canzone. Con grande emozione ha poi rivelato di aver tremato di più in questa occasione rispetto alla serata degli Oscar.

‘’Si vede che sono italiana e felice di essere italiana e me la faccio sotto in Italia. Grazie mille per questo invito e all’Accademia per aver pensato a me’’. E’ stato un vero e proprio viaggio collettivo quello de La vita davanti a sè, anche la pellicola di Ponti è stata candidata ai Golden Globes, nella categoria come miglior film straniero. Ai David di Donatello 2021 la Loren ha vinto come miglior attrice protagonista, una volta salita sul palco ha ricevuto la standing ovation e ha detto che senza cinema non può vivere: ”Non so se sarà il mio ultimo film”.

Il video della razione di Laura Pausini è già virale!



© RIPRODUZIONE RISERVATA