Zapata all’Inter?/ Calciomercato news, le novità dopo l’incontro avvenuto ieri

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio avrebbe incontrato il responsabile dell’area tecnica atalantina Giovanni Sartori per parlare di Zapata.

Zapata Atalanta
Probabili formazioni Villarreal Atalanta (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO NEWS, DUVAN ZAPATA ALL’INTER

I nerazzurri sono alla ricerca di un altro centravanti dopo la partenza di Lukaku, ceduto al Chelsea, ed in questo senso si collocano le voci che vorrebbero Duvan Zapata all’Inter entro la chiusura del calciomercato estivo. Stando alle indiscrezioni più recenti, in occasione dell’amichevole vinta ieri sulla Dinamo Kiev al Brianteo di Monza, il direttore sportivo dell’Atalanta Giovanni Sartori avrebbe incontrato il collega dell’Inter Piero Ausilio proprio per parlare del trentenne colombiano ma le parti sarebbero ancora distanti dal raggiungere l’eventuale intesa. La richiesta dei bergamaschi per lasciar partire Zapata è infatti di 40 milioni di euro mentre i milanesi non vorrebbero spendere più di 30 milioni, senza utilizzare tutto il ricavato proveniente dal passaggio del belga ai londinesi. L’intenzione dell’Atalanta sarebbe quella di monetizzare il più possibile così da cercare con maggior margine di successo l’eventuale rimpiazzo di Zapata in tempi brevi visto che il mercato terminerà il prossimo 31 agosto ed il campionato comincia fra meno di una settimana.

CALCIOMERCATO NEWS, LE ALTERNATIVE AL COLOMBIANO

Le chances di vedere Duvan Zapata all’Inter potrebbero anche non aumentare nei prossimi giorni di questa finestra di calciomercato. L’Atalanta starebbe prendendo in considerazione i nomi di Matheus Cunha, brasiliano dell’Herta Berlino accostato anche alla Roma, e pure Andrea Belotti, in uscita dal Torino per non meno di 30 milioni di euro, mentre l’Inter valuta alcune alternative nel caso in cui non dovesse aggiudicarsi Zapata: non sono infatti da escludere le piste che porterebbero a Milano uno tra Joaquin Correa della Lazio oppure Moise Kean dell’Everton.



© RIPRODUZIONE RISERVATA