Zhang vs Dal Pino “clown”/ Ulivieri: “Juve-Inter? Una delle due non voleva giocare..”

- Fabio Belli

Zhang vs Dal Pino “Sei un clown”. Aperta inchiesta da parte della procura della federcalcio: possibile deferimento per il presidente dell’Inter? La Curva Nord: “Steven, orgogliosi di te”

zhang inter 2019 twitter
Serie A 27^ giornata: Steven Zhang (da Twitter)

Anche Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, è intervenuto sulla querelle Juve-Inter, la cui calendarizzazione è stata motivo dell’attacco sferrato oggi dal presidente nerazzurro Steven Zhang all’indirizzo del numero uno della Lega Serie A, Paolo Dal Pino. Intervistato a “Un giorno da pecora”, Ulivieri ha detto: “Perché non si è giocato? “Perché a qualcuno forse non andava. Alla Lega o a una delle due società? Probabilmente a una delle due società non andava e hanno fatto questa scelta”. Ulivieri ha poi spiegato che la Juventus non avrebbe voluto giocare a porte chiuse ma non per non perdere l’incasso, bensì perché “giocare a porte chiuse quando uno gioca in casa può essere uno svantaggio, ma queste cose secondo me si potevano mettere da parte per un momento”. A Rai Radio 1, sulle parole dell’interista Zhang, ha commentato: “Si è subito adeguato al nostro modo di parlare… Io l’ho presa come una cosa detta da uno che non conosce la nostra lingua, spero sia stato un errore di traduzione”. (agg. di Dario D’Angelo)

ZHANG VS DAL PINO “CLOWN”: CURVA NORD INTER CON STEVEN

Non si placa la polemica generata dall’attacco diretto che il presidente dell’Inter, Steven Zhang, ha effettuato contro il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino. È notizia di non molte ore fa la decisione della procura della Federcalcio di aprire un’inchiesta su quanto accaduto, ma c’è già chi ha scelto di schierarsi a sostegno del numero uno del club nerazzurro: si tratta della Curva Nord, che ha pubblicato e diffuso a mezzo social un comunicato nel quale ribadisce la piena fiducia a Zhang. “Finalmente un presidente che dice le cose come stanno – si legge nel testo diramato dai sostenitori della compagine meneghina –. Finalmente anche a livello dirigenziale si sentono parole che mettono in secondo piano il business e al centro i valori. Speriamo sia la volta buona che il mondo del calcio italiano si svegli e prenda esempio. Non può esser sempre e solo una questione di vincere a tutti i costi o di ricavi e profitti. Onore a Zhang, orgogliosi del nostro presidente”. Nell’era della tecnologia, anche gli ultrà possono “scendere in campo”… (aggiornamento di Alessandro Nidi)

ZHANG VS DAL PINO “CLOWN”: PROCURA FEDERCALCIO APRE INCHIESTA CONTRO PRESIDENTE INTER

La procura della Federcalcio guidata da Giuseppe Chinè, ha deciso di aprire un’inchiesta a 24 ore dalle parole del giovane presidente dell’Inter, Zhang, nei confronti del numero uno della Lega Calcio, Dal Pino, il suo famoso “Sei un clown”. L’autorità competente vuole quindi vederci chiaro, e capire se vi siano gli estremi per un’eventuale reato che potrebbe portare comunque al massimo ad un deferimento dello stesso numero uno della compagine meneghina. Nel frattempo l’Inter è provata a correre ai ripari dopo il velenoso tweet del manager cinese, sottolineando come Steven e la famiglia Zhang abbiano particolarmente a cuore “sopra ogni altra cosa la salute pubblica dell’intera comunità”. Inoltre, fanno sapere come si legge su Gazzetta.it, il giovane Zhang sarebbe stato in parte destabilizzato dalle ultime decisioni contrastanti in merito allo svolgimento delle gare di Serie A, “perché sembravano suggerite da altre logiche rispetto alla salvaguardia della salute”. Intanto sui social è riesplosa la faida fra juventini e interisti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ZHANG CONTRO DAL PIN: ASFALTATO IL PRESIDENTE DI LEGA

Durissimo attacco da parte del numero uno della proprietà cinese dell’Inter, Steven Zhang, nei confronti del presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino. Zhang spara a zero nei confronti del numero uno della Lega, chiamato in queste ore a fare da garante per risolvere la spinosissima questione dei recuperi, con l’emergenza coronavirus che ha messo in ginocchio anche il calcio italiano, costretto a rinviare anche il big match Juventus-Inter. E proprio riguardo le decisioni prima prese, poi ritrattate, ora modificate e che vedrebbero la sfida tra bianconeri e nerazzurri andare in scena lunedì sera in notturna, si è scatenata l’ira di Zhang che ha definito senza mezzi termini Dal Pino: “Il più grande clown che abbia mai visto.” L’ira dell’Inter si era palesata già attraverso le parole di Marotta riguardo la revoca dello svolgimento del match a porte chiuse, domenica scorsa, ma ora attraverso i social è direttamente la proprietà cinese del club a prendere la parola, con un messaggio inevitabilmente destinato a far discutere per i suoi toni.

IL DURISSIMO MESSAGGIO DI ZHANG SU INSTAGRAM

Questo il messaggio postato da Zhang sul suo profilo ufficiale Instagram, destinato a far discutere per i durissimi contenuti nei confronti del presidente della Lega di Serie A, Dal Pino: “Sei il più grande clown che abbia mai visto. 24 ore, 48 ore e 7 giorni, cos’altro? Quale è il tuo prossimo passo? E tu parli di sportività, di campionato regolare? Cosa dici sul fatto che non proteggiamo i nostri giocatori e allenatori e chiedi loro di giocare 24 ore al giorno e 7 giorni su 7. Sto parlando a te, il nostro presidente di Lega, vergognati. E’ ora di alzarsi e prenderti le tue responsabilità. E’ così che si farebbe nel 2020. E’ un argomento per chiunque nel mondo, non importa se sei un tifoso dell’Inter o della Juventus. Per favore, stai attento! E’ la cosa più importante per te, per la tua famiglia e per la nostra società“. Questa la traduzione letterale dall’inglese del messaggio del numero uno interista, farcito inoltre di eloquenti emoticon che si riferiscono a Dal Pino con le fattezze di un clown.

© RIPRODUZIONE RISERVATA