ZINGARETTI VS SALVINI: “CON LUI ITALIA SAREBBE PAESE MORTO”/ Replica: “Vergognati”

- Carmine Massimo Balsamo

Zingaretti contro Salvini: il segretario del Partito Democratico sferra un attacco durissimo all’ex ministro dell’Interno, le ultime notizie

zingaretti salvini
Matteo Salvini e Nicola Zingaretti (LaPresse, 2020)

Clima di alta tensione tra Zingaretti e Salvini, botta e risposta rovente nelle ultime ore. Dopo le parole del segretario Pd dal palco del comizio tenutosi ieri a Legnano, il segretario federale della Lega ha ribadito nelle scorse ore: «Non accetto indicazioni o suggerimenti da un signore che ieri insultava i morti lombardi, un signore così dovrebbe vergognarsi». Salvini ha poi aggiunto che «uno (Zingaretti, ndr) che va in Lombardia a straparlare di morti non ha la mia stima». Le parole di Zingaretti non sono passate inosservate neanche a Vittorio Feltri, che ha stroncato il governatore del Lazio con un post su Twitter: «Ridicolo Zingaretti. Dice che se la crisi Covid fosse stata gestita da Salvini saremmo morti tutti. Ma si dà il caso che il virus se lo è beccato il segretario Pd non quello della Lega». (Aggiornamento di MB)

ZINGARETTI VS SALVINI: “CON LUI AL GOVERNO L’ITALIA SAREBBE UN PAESE MORTO”

Nicola Zingaretti, attacco frontale a Matteo Salvini: botta e risposta al vetriolo tra i leader di Partito Democratico e Lega. Il governatore del Lazio ieri era a Legnano per un comizio a sostegno del candidato sindaco dei dem in vista dei ballottaggi in programma il 4-5 ottobre 2020. Il segretario Pd ha colto l’occasione per sferrare un colpo durissimo all’ex ministro dell’Interno, tornando sulla gestione dell’emergenza coronavirus in Italia: «Se avesse vinto il nazionalismo, ovvero la Lega di Matteo Salvini, oggi l’Italia sarebbe un Paese morto e senza speranza». Un affondo degno di nota, utilizzato da Zingaretti per elogiare la gestione giallorossa: «Noi siamo stati più bravi di altri Paesi, sia come governo che come classi dirigenti, a governare l’emergenza sanitaria. Dove governavano le Destre, sono stati registrati dei disastri».

ZINGARETTI VS SALVINI: LA REPLICA DEL LEGHISTA

Parole che ricordano molto da vicino quelle di Pierluigi Bersani, Nicola Zingaretti ha poi proseguito nella sua filippica contro Matteo Salvini: «A Destra sono i migliori ad illustrare e rappresentare i problemi dei cittadini italiani, ma noi dobbiamo essere percepiti come quelli che sono i migliori a risolvere i problemi degli italiani». Il segretario del Pd ha poi evidenziato che, a suo avviso, la Destra «fa campagna elettorale con slogan, odio e, in alcune zone, con rigurgiti neofascisti inquietanti come è accaduto in Toscana». Non è tardata ad arrivare la replica di Matteo Salvini, intervenuto ai microfoni di Stasera Italia: «Che squallore, con 35mila morti… che schifo. Sei in una terra che ha sofferto e pagato, che è ripartita, e vai a fare un comizio dicendo che se avesse vinto Salvini l’Italia sarebbe morta? Zingaretti, quando ti occupi della sanità del Lazio?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA