ZLATAN IBRAHIMOVIC/ Gag con Amadeus: “É un onore per te avermi qui” (Sanremo 2021)

- Raffaele Graziano Flore

Zlatan Ibrahimovic, ospite stasera al Festival di Sanremo 2021. La presenza dello svedese sul palco dell’Ariston tra polemiche e curiosità: il cachet, lo yacht e… la piastra per capelli

zlatan ibrahimovic
(Sanremo 2021)

«È un onore essere qui ed è un onore per te avermi qua», ha esordito così Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo 2021. L’attaccante del Milan ha dato vita a un siparietto divertente con Amadeus tra calcio e Festival, aggiungendo sul teatro Ariston: «Normalmente mi sento grande e potente, qua mi sento piccolo. Ma mi sento più grande di te comunque».

L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic ha scatenato l’ironia del web e uno dei primi a commentare la sua apparizione è stato Gene Gnocchi: «Ibra, si allunga lo stop: dopo il Festival potrebbe essere disponibile anche per matrimoni, cresime e addii al celibato». Questo uno dei commenti più ritwittati: «Ibrahimovic e Amadeus stanno toccando dei picchi di cringe e trash vi giuro sto male». (Aggiornamento di MB)

ZLATAN IBRAHIMOVIC PROTAGONISTA ALL’ARISTON

Assieme ad Achille Lauro, sarà Zlatan Ibrahimovic l’altro ospite fisso del Festival di Sanremo 2021: e, come era accaduto l’anno scorso con la partecipazione di Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo, anche nel 2021 la kermesse canora condotta dagli interisti Amadeus e Fiorello mantiene un filo diretto col mondo del calcio anche se stavolta la presenza dell’attaccante svedese del Milan è stata accompagnata da diverse polemiche. Complici i discorsi circa l’opportunità che la quasi 40enne star debba star di fatto lontano da Milanello, allenandosi con un programma personalizzato, e il momento non certo di grande splendore vissuto dalla sua squadra, gli stessi tifosi rossoneri si sono divisi sui social: ma, come è nello stile di Zlatan, se ogni cosa che facesse non fosse divisiva allora non sarebbe ‘Ibra Style’.

Ma cosa sappiamo dell’ospitata di Ibrahimovic sul palcoscenico di Sanremo 2021 a partire da questa sera e per tutte le serate del Festival, fatta eccezione quella del 3 marzo (quando sarà impegnato nella sfida di campionato contro l’Udinese)? Innanzitutto negli scorsi giorni ha fatto discutere il cachet che sarà incassato dal calciatore: le indiscrezioni parlando di un totale di oltre 200mila euro per quattro serate (anche se si vocifera anche 250mila), ovvero circa 50mila euro a ‘gettone’. Ma questo non è certo l’unico dettaglio curioso della “trasferta” di Zlatan in quel di Sanremo.

ZLATAN IBRAHIMOVIC A SANREMO: TRA CACHET, YACHT E… LA PIASTRA

Come era prevedibile, negli ultimi giorni è un fiorire di articoli di colore che raccontano come l’attaccante milanista, scelto personalmente da Amadeus che l’ha fortemente voluto nel ‘cast’ del suo Sanremo, trascorrerà i suoi giorni nella cittadina ligure: “Mi piace l’imprevedibilità e quest’anno mi piaceva portare sul palco un altro campione, dopo Cristiano Ronaldo, che avesse qualcosa da raccontare” ha detto il padrone di casa a proposito di Ibra. Detto, fatto: e a proposito di imprevedibilità va registrato che il centravanti scandinavo non alloggerà in albergo come tutti i mortali o le star del Festival ma dormirà sul suo yacht assieme a tre amici.

Come racconta il Corriere dello Sport, sempre informato su vicende di gossip pallonaro e dintorni, l’imbarcazione è una sorta di gioiellino progettato dai cantieri Riva, costato 20 milioni di euro e lungo 30 metri, nonché all’avanguardia tecnologica: al suo interno cinque cabine, cocktail bar sul ponte superiore e pure una palestra per allenarsi pur dovendo stare lontano da mister Pioli e compagni. Inoltre, secondo quanto riportato dal magazine “Gente”, nelle quattro serate che lo vedranno ospite d’onore Ibrahimovic vestirà Dsquared e pare che, come sua abitudine, non dovrebbe separarsi dalla sua impeccabile piastra per capelli nemmeno in quel di Sanremo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA