Zoe Kravitz disturbi alimentari/ Un problema lungo dieci anni

- Matteo Fantozzi

Zoe Kravitz disturbi alimentari per dieci anni: la bellezza della madre e le top model al fianco del padre le hanno creato una adolescenza tutta in salita.

kravitz 2019 lapresse
Zoe Kravitz disturbi alimentari (LaPresse)

Zoe Kravitz ha rivelato di aver sofferto di disturbi alimentari per dieci anni. Attrice di 30 anni e figlia del cantante Lenny Kravitz è diventata nota anche per la sua bellezza. Somiglia infatti moltissimo a sua mamma, la splendida Lisa Bonet dei Robinson. A British Vogue ha spiegato: “Ero ossessionata dal mio peso. Credo dipendesse da tanti fattori. Tra questi c’è il fatto della bellezza di mia madre. Era così affascinante e minuta che io accanto a lei mi sentivo goffa. Poi c’era anche mio padre, con il suo stuolo di top model. Ero bassa e poi da adolescente non ti senti mai a tuo agio nella tua pelle”. La ragazza ha avuto dei problemi dall’età dei 13 anni anche se per fortuna ora può raccontare tutto come un lontano ricordo che l’ha fatta soffrire, ma dalla quale è stata in grado di uscire.

Zoe Kravitz disturbi alimentari, la rinascita

Come ha fatto Zoe Kravitz a superare i suoi disturbi alimentari. Nell’intervista a British Vogue ha spiegato come non sia stato facile, ma come quattro anni fa qualcosa sia cambiato. A Complex ha svelato: “I miei genitori, Lenny Kravitz e Lisa Bonet, erano davvero spaventati che potessi tornare su quella strada. Mi si vedeva la gabbia toracica, ma io cercavo ancora di perdere peso. A Capodanno qualcosa è cambiato, mi sono sentita diversa non so quale spirito sia venuto da me e mi abbia detto che dovevo smetterla. Mi sono sentita come se qualcosa avesse lasciato il mio corpo, come se una parte di me se ne fosse andata”. Sicuramente è bello il messaggio che la ragazza manda e che permetterà a diverse persone nella stessa situazione di continuare a lottare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA