RUBRICHE / Appunti di Bioetica

Biopolitica e difesa della creaturalità

Un nuovo potere politico, di tipo totalitario, intende costruire una società in cui la diversità è apparentemente rispettata, ma sostanzialmente rifiutata, perché è negata la singolarità della persona, legata in modo inscindibile al dato dell’imperfezione e alla creaturalità, tipica della concezione cristiana.

GLI ARCHIVI DELLE RUBRICHE