Speciali / Brexit

Il 23 giugno 2016 i cittadini della Gran Bretagna sono chiamati a votare un referendum per decidere se lasciare o meno l’Unione europea. In caso di vittoria dei SI ci sarà la cosiddetta Brexit, ovvero l’uscita dall’Ue del Regno Unito. Inevitabili sarebbero le ripercussioni politiche, economiche e finanziarie. Una scelta dunque che non riguarda solamente i cittadini britannici, ma quanto meno tutta l’Europa.