Speciali / Scontro Italia-UE

Prima con la Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza, poi con il Documento programmatico di bilancio, si è aperto un confronto acceso tra il Governo italiano e la Commissione europea. Un confronto che fa sentire le sue conseguenze sui mercati finanziari, che può mettere in difficoltà il nostro Paese e che mostra anche le contraddizioni del sistema europeo, che rischia anche di vedersi disgregato, specialmente con le elezioni di maggio all’orizzonte.