Speciali / Volkswagen, lo scandalo diesel-gate

È scoppiato lo scandalo di Volkswagen che nel giro di poco è stato anche rinominato diesel-gate: si tratta del trucco applicato appositamente da Vw negli Stati Uniti su alcuni modelli di auto a gasolio, per alterare i dati sulle emissioni dei gas di scarico durante i test anti inquinamento. Un complesso software che rendeva "pulita" l'emissione di gas anche quando non lo era: scoperto il tutto dall'International Council on Clean Transportation (ICTT) che ha denunciato al governo americano la casa di Wolfsburg. Immediate le ripercussioni finanziarie sul titolo Volkswagen e su tutto il settore automobilistico, dato che si teme che altre case abbiano usato trucchi simili.