SPECIALI / Voto di Fiducia

Il governo ha ottenuto la maggioranza dal Parlamento. Scontata al Senato, risicatissima alla Camera. L'esecutivo si è salvato, per una manciata di voti ottenuti, probabilmente, grazie anche ai tentativi di mediazione ai quali la maggioranza ha dedicato ogni risorsa disponibile nei giorni concitati che hanno preceduto il 14 dicembre. Ilsussidiariario.net ha seguito tappa per tappa il cammino che ha condotto al risultato dal quale emerge che il ricorso alla urne potrebbe esser stato semplicemente ritardato. 

GLI ARCHIVI DEL SPECIALI