BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EUROPA LEAGUE/ Twente-Villareal: le probabili formazioni

Pubblicazione:

logo Europa League  logo Europa League

TWENTE-VILLAREAL (CHAMPIONS LEAGUE): LE PROBABILI FORMAZIONI - Il risultato dell'andata suona come una pesante condanna alle ambizioni degli olandesi del Twente di approdare alle semifinali. Il 5-1 rifilatogli dal Villareal impone agli olandesi una "remuntada" di proporzioni bibliche ma, Inter docet, l'aria che tira non va proprio nella direzione di grandi stravolgimenti. Il Villareal punta forte all'Europa League e il suo tecnico Juan Carlos Garrido è convinto che la sua squadra abbia i mezzi per vincere la competizione: "Abbiamo le carte in regola per arrivare fino in fondo. Ho chiesto alla squadra di fare il massimo per vincere il torneo”, ha spiegato Garrido ai giornalisti. L'unica incognita sul match verte sulle formazioni che calcheranno il campo: si va nella direzione del turn-over ragionato per risparmiare diffidati e giocatori affaticati.

Il tecnico olandese affronta il match sapendo bene che "c'è davvero una minima possibilità di qualificazione, dovremmo vincere 4-0 contro il Villarreal, ma dobbiamo provarci, giocare bene e fare un bel risultato: sarà importante migliorare la sicurezza in noi stessi e mostrare che non faremo gli stessi errori commessi in Spagna"". Il compito del Twente sarà particolarmente difficile anche per l'assenza del suo miglior marcatore della competizione Luuk de Jong, ma che del portiere Nikolay Mihaylov, di Nicky Kuiper, di Rasmus Bengtsson e dello squalificato Roberto Rosales. Insomma, si prospetta un'impresa quasi disperata. Però non mancano i motivi di soddisfazione per il tecnico degli olandesi: "abbiamo fatto alcuni buoni risultati in Europa quest'anno e abbiamo giocato con grandi squadre come Inter, Tottenham e Werder Brema nella fase a gironi di Champions League e con il Rubin Kazan e lo Zenit in Europa League. Dobbiamo imparare dall'esperienza fatta contro i top club come l'Inter e usarla in futuro".

Juan Carlos Garrido, invece, chiede un ultimo "sforzo" al Villarreal per assicurarsi una semifinale con l'FC Porto, altra squadra che ha vinto 5-1 l'andata, contro lo Spartak Mosca: "dobbiamo andare in Olanda e finire il lavoro", ha detto Garrido al sito www.UEFA.com. "All'andata abbiamo offerto una buona prestazione perché ce n'era bisogno. Arrivare in semifinale non è facile e ci vuole un grosso sforzo. Per batterli all'andata abbiamo avuto bisogno di lavorare duramente perché ci pressavano bene e c'è voluto molto per imporsi. Quando lo abbiamo fatto abbiamo offerto un buon calcio che si è concretizzato con una vittoria per 5-1. Dobbiamo giocare ancora così bene".

A Twente non tira aria di rimonta.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI TWENTE-VILLAREAL


  PAG. SUCC. >