Chicago Med 6/ Anticipazioni 12 agosto: Ethan si opera in segreto, ma Archer…

- Verdiana Paolucci

Chicago Med 6, anticipazioni episodi 12 agosto: Ethan si opera in segreto, poi chiede aiuto ad Archer quando capisce di averne bisogno…

Chicago Med 6 640x300
Chicago Med 6 (foto: web)

Chicago Med 6, anticipazioni episodi 12 agosto: Ethan si opera in gran segreto

Nuovo appuntamento con Chicago Med 6 nella serata di venerdì 12 agosto su Italia1. Secondo le anticipazioni sugli episodi di oggi, Ethan deve sottoporsi a un intervento chirurgico in gran segreto, ma qualcosa andrà storto e sarà costretto ad avvisare l’ospedale. Nell’episodio 6×08 dal titolo Il meglio è il nemico del bene, il dottor Charles si occupa di un paziente affetto da un disturbo di misidentificazione che lo costringe a misurarsi con un nemico invisibile. Will prosegue con la sua cura sperimentale ma teme che il paziente che si è sottoposto alla sperimentazione non stia reagendo come dovrebbe.

La serata con Chicago Med 6 prosegue con l’episodio 6×09 intitolato Padri e madri, figlie e figli. Secondo le anticipazioni, Natalie torna a casa e trova sua madre a terra, incosciente, quindi chiama un’ambulanza. La donna viene diagnosticata con un’insufficienza cardiaca. Crockett le consiglia di operarsi, mentre Will le propone di assumere il suo farmaco sperimentale. Il dottor Charles cura una donna che per un anno intero non ha accettato l’aver perso sua figlia appena nata. Ethan si è ripreso dall’intervento, ma capisce che ha bisogno di aiuto, quindi si affida, con riluttanza, al dottor Archer.

Chicago Med 6, anticipazioni 12 agosto: la sfida del dottor Choi

Le altre anticipazioni di Chicago Med 6 svelano che nell’episodio 6×09 intitolato Ossessione, il dottor Ethan Choi si trova davanti a un caso molto difficile: una apparente polmonite che ha colpito un paziente, il quale mostra sintomi molto diversi e in apparenza non legati tra loro. Il dottor Archer saprà aiutarlo, indirizzandolo nel trovare la giusta diagnosi. Intanto, il dottor Charles è costretto a trattenere una donna di trent’anni in ospedale dopo che questa si è procurata delle lesioni molto gravi e ripetute, solo per farsi visitare dal dottor Bridges, un medico che lavora all’East Mercy.







© RIPRODUZIONE RISERVATA