BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Kakà: oggi il padre-agente a Milano, si avvicina l'ora x?

Un nuovo contratto potrebbe far rimanere l'asso brasiliano, ma Galliani non ci sente e il City è pronto a chiudere

kakaR375_23set08.jpg (Foto)

Kakà Junior vuole rimanere, Kakà senior vuoel chiudere la trattativa col City. Arriverà oggi a Milano Bosco, papà-agente della star brasiliana, in predicato di lasciare il Milan per cedere alle lusinghe milionarie degli “arabi” del Manchester City. E il nodo della questione si stringe attorno all'ingaggio, uno spiraglio per trattenere il campione, secondo quanto riporta la gazzetta dello Sport, ci potrebbe essere, ma legato ad un sostanzioso aumento dell'ingaggio. Ma il Milan su questo punto non ci sentirebbe: Kakà è già largamente il giocatore più pagato del Milan (9 milioni netti), a cui si va ad aggiungere il milione che va al fratello difensore Digao (cifra assolutamente inverosimile viste le qualità del giocatore). L'ultima cosa che Galliani vorrebbe è una corsa all'adeguamento di tutti gli altri big della squadra (Ronaldinho, per fare un esempio prende 4 milioni). Quindi la risposta sarà con ogni probabilità negativa. Se parlerà presumibilmente in giornata, mentre il Manchester City è pronto a chiudere la trattativa.

© Riproduzione Riservata.