BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE/ Video Atalanta Triestina (4-0): gol sintesi e highights

Buona prova della squadra di Stefano Colantuono che liquida gli alabardati e si lancia alla conquista della promozione diretta. Ora i punti sulla terza sono nove: un buon margine

Colantuono mister orobico (Foto Ansa)Colantuono mister orobico (Foto Ansa)

Gabriele Zamagna direttore sportivo dell’Atalanta venerdì ai nostri microfoni aveva detto come la gara contro la Triestina fosse avversario da non sottovalutare. L’Atalanta non solo non ha sottovalutato l’avversario ma ha giocato un’ottima gara, segnando tanto (4 gol) e facendo divertire i quasi ventimilan spettatori che ieri hanno riempito lo stadio Azzurri d’Italia. Parte subito bene la squadra di Colantuono che dopo appena cinque minuti è in vantaggio con Ferreira Pinto che dimostra il suo buon stato di forma. I nerazzurri gestiscono con attenzione il match e nella ripresa di scatenano. Prima è Doni su rigore a doppiare poi nel finale il terzo e quarto gol. Prima Tiribocchi e poi Bonaventura fanno gioire i tifosi bergamaschi e lanciano l’Atalanta verso una promozione diretta che sembra ormai certa. Non lo dice tanto la scaramanzia quanto i numeri della squadra di Colantuono: nove punti sulla terza in classifica a otto giornate dal termine. Un margine che se mantenuto nelle prossime gare sarà vitale e fondamentale.