BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Torino-Albinoleffe live (serie B): la partita in tempo reale

La Serie B torna dopo la lunga sosta natalizia proprio il giorno dell’Epifania con ben undici gare, e a inaugurare questa seconda parte di campionato sarà proprio Torino - Albinoleffe

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

DIRETTA TORINO ALBINOLEFFE LIVE (SERIE B) - Torino-Albinoleffe apre con il botto la ripresa del campionato cadetto. La Serie B torna dopo la lunga sosta natalizia proprio il giorno dell’Epifania con ben undici gare, e a inaugurare questa seconda parte di campionato sarà proprio il match che vede scendere in campo la capolista alle 12.30. Il Torino di Ventura ha chiuso la prima parte della stagione in vetta alla classifica, con sei vittorie, tre pareggi e nessuna sconfitta (per quanto riguarda le partite in casa), e oggi è naturalmente favorito su un Albinoleffe che invece è ferma al diciassettesimo posto, subito sopra la zona play-out. Il ct del Toro Giampiero Ventura ci crede e spera in un 2012 ancora migliore dell’anno precedente: «Ricominciare meglio di quanto si è finito», ha detto Ventura, che però ammette di aver «perso qualche punto di troppo, come quelli di Gubbio e Modena, ma questo non deve intaccare quanto di buono messo in mostra finora».
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-ALBINOLEFFE LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Giampiero Ventura ha anche parole per lo scandalo calcio scommesse, ed è convinto che «chi ha sbagliato deve pagare e chi si vende le partite deve essere squalificato a vita. Però io vorrei che si parlasse di cose concrete, cioè di questi tre punti in palio contro una squadra che non ci darà spazio. Contro l'AlbinoLeffe sarà una partita difficilissima e se sbaglieremo qualcosa, rischiamo di fare una brutta figura». I bergamaschi, con trentaquattro gol subiti, hanno la seconda peggiore difesa del campionato, così ecco che il Torino  schiererà sul rettangolo di gioco il tradizionale 4-2-4 con Antenucci accanto a Bianchi e Verdi e Stevanovic sulle fasce. Ventura parla anche del capitano e adesso si spera in un ritorno al gol: «Ne ho parlato con lui in ritiro: l'anno scorso in questo periodo aveva già fatto 10 gol, mentre adesso ne ha segnati la metà. Però queste 5 reti valgono di più ed hanno prodotto il primato del Toro». Vedremo quindi se l’Albinoleffe riuscirà a fermare l’avanzata del Toro o se quest’ultima confermerà questo periodo roseo e sempre più vittorioso. Per quanto riguarda il capitolo statistiche, per proseguire il ragionamento dell'allenatore del Torino, in casa i granata fino ad oggi hanno segnato tredici gol, contro le quattordici in trasferta siglate dall'Albinoleffe. La grande differenza la fa la difesa, infatti, come detto il Torino in casa ha subito cinque reti, mentre l'Albinoleffe in trasferta ne ha incasate addirittura diciotto, producendo un saldo negativo. In totale poi gli attacchi di Torino e Albinoleffe risultano esattamente equivalenti, con venticinque reti realizzate, ma le difese hanno una resa del tutto diversa. Tredici i gol subiti dal Torino, addirittura trentaquattro quelli dell'Albinoleffe. Insomma se gli attacchi stentano - per diversi motivi - per entrambe le formazioni, sicuramente la difesa potrà far pendere il piatto della bilancia dalla parte dei padroni di casa. Ma il verdetto del campo non è mai scontato, e lo scopriremo tra poco: Torino-Albinoleffe sta per cominciare...

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI TORINO-ALBINOLEFFE LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE